€ 10.96€ 12.90
    Risparmi: € 1.94 (15%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 22 ore e 50 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo venerdì 18 ottobre. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Insomnia

Insomnia

di Stephen King


  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: Pickwick
  • Traduttore: Dobner T.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2014
  • EAN: 9788868361549
  • ISBN: 886836154X
  • Pagine: 746

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Ralph Roberts è un uomo distrutto, da mesi non riesce a dormire. Ciò che lo sconvolge di più sono le inquietanti percezioni, colori, forme, aure cangianti attorno alle persone, che accompagnano il suo stato di veglia. E non è tutto, l'intera comunità di cui fa parte sembra assalita da una marea montante di odio e di violenza. Ralph non lo sa ancora, ma forze terrificanti si stanno agitando nel sottosuolo.

I libri più venduti di Stephen King

Tutti i libri di Stephen King

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Insomnia acquistano anche Il marito di Elena di Giovanni Verga € 12.48
Insomnia
aggiungi
Il marito di Elena
aggiungi
€ 23.44

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Insomnia e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

2Veramente deluso, 29-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro ben al di sotto di quello a cui ci ha abituato il Re. La trama è poco avvincente, non succede praticamente niente per centinaia di pagine. Poi il deus ex machina inverosimile delle Parche, addirittura scomodando la mitologia greca. Assurdo. L'unica cosa che salvo è la capacità di scrittura che è sempre notevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1Sciatto, 03-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un altro libro di King che dovrebbe aver pudore di aver pubblicato. Una storia assurda, vecchi che non riescono a dormire e cominciano a vedere le auree delle altre persone. Una noia mortale la lettura, mai inframmezzata da scossoni o eventi di un qualche rilievo. L'introduzione poi delle Parche sortisce un effetto comico, per dire un eufemismo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Insomnia, 30-07-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Capita di frequente di leggere critiche negative su questo libro, lo stesso King ha affermato più volte di non considerarlo tra i suoi migliori, io non ne capisco il motivo.
È stato il secondo romanzo di King che ho letto ed è uno dei suoi romanzi che più amo, non ho più ritrovato lo stesso tipo di atmosfera in nessuno dei suoi altri libri, spero un giorno di riscoprirla.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Insomnia, 28-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Se non fosse per l'eccessiva lunghezza, piena di buchi narrativi espressamente gravi. King ci mette circa 400 pagine per portare il protagonista di fronte a questi esseri, che parlano come operai siderurgici per altro, alla spiegazione della missione nel suo complesso e del funzionamento dell'universo.
I dialoghi per uno come lui che implicitamente in tutti i suoi manuali inutili critica tutti gli altri scrittori, con i loro dialoghi assurdi, pone i due "agenti" ad un livello di dialogo che sembra quello di un bambino di quinta elementare - forse voluto, forse no. Ma la spiegazione del "voi umani siete operai di fabbrica, noi siamo come i supervisori", è rozza, banale, e dozzinale.
Mi pare un po' difficile in sostanza che esseri superiori che operano per esseri ancora superiori, si prodighino in dialoghi così lunghi, così banali, e così ridicoli. Si vede che non esiste la professionalità di categoria.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il libro nel libro, 19-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo libro di Stephen King (credo di averlo letto almeno cinque volte! ) in cui si conferma la sua grande capacità descrittiva e di creare personaggi realistici. In questo caso il protagonista è Ralph Roberts, un pensionato vedovo che soffe d'insonnia. Durante una notte insonne, guardando dalla finestra vede degli omini che sembrano dottori andare verso la casa della vicina gravemente malata...
Una particolarità del libro è il fatto che sono presenti alcune citazioni alla saga della Torre Nera, tra cui una visione di un campo di rose...
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Insomnia (16)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti