€ 10.81€ 11.50
    Risparmi: € 0.69 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il giardino di cemento

Il giardino di cemento

di Ian McEwan


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttore: Bertola S.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2015
  • EAN: 9788806224783
  • ISBN: 8806224786
  • Pagine: 150
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"Non ho ucciso mio padre, ma certe volte mi sembra quasi di avergli dato una mano a morire". Chi racconta è Jack, un ragazzino sporco, foruncoloso, tenuto in disparte dalla famiglia; suo padre è un uomo fragile, irascibile e ossessivo, che un giorno decide di costruire un giardino roccioso: si mette al lavoro, ma muore di fronte all'indifferenza di Jack che non chiede aiuto. Julie, sorella maggiore, prime magliette scollate, primi amori tenuti segreti. Sue, due anni meno di Jack, sgraziata, sempre pronta a ritessere i difficili rapporti di famiglia. Tom, un bambinetto vivace, tutto preso dai suoi giochi e dai terrori scolastici. Infine la madre, slavata, sempre affaccendata in cucina oppure sprofondata nel letto di malata. Un balletto di "enfants terribles", figli di una "cattività" familiare segnata da un esasperato sadismo.

I libri più venduti di Ian McEwan

Tutti i libri di Ian McEwan

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il giardino di cemento acquistano anche L' été ensemble! Per la Scuola media di Anna Daniele € 6.74
Il giardino di cemento
aggiungi
L' été ensemble! Per la Scuola media
aggiungi
€ 17.55

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Un libro che esamina la natura umana, 15-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Le sensazioni trasmesse sono molto forti, ed è proprio qui che emerge la grande abilità dello scrittore. Un libro che ti lascia con il fiato sospeso, ma che allo stesso tempo lascia un malessere interno al lettore che almeno nel mio caso non è indifferente. Vorresti staccarti da queste pagine ma è impossibile!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Una ironia feroce e crudele, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
"La mamma è morta" e quattro giovani ed un bambino, tutti fratelli, si trovano improvvisamente in solitudine, e dimenticati da tutti, in una palazzo di periferia con un grande cortile e il cadavere della madre custodito in cantina. E' il mio primo romanzo di McEwan: mi ha entusiasmato per la vicenda del libro, presentata in maniera feroce, cruda ed efficace. I personaggi, ognuno a proprio modo delittuoso, che tessono silenziosamente una storia all'apparenza impossibile da sopportare ma che fornisce una emozionante lezione di vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Una storia perversa, 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dire che con questo libro McEwan ha sbagliato il colpo forse è eccessivo, però non è di certo la sua miglior prova, almeno non a livello stilistico. Un plauso, invece, va alla trama, davvero originale e ben strutturata, con i suoi punti morbosi e oscuri, capaci di scioccare i più smaliziati. Un pugno allo stomaco non indifferente che non è consigliabile a chi si suggestiona facilmente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Delusione a metà, 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo che consacra McEwan tra i più grandi narratori moderni quanto a scrittura, dal punto di vista contenutistico trova un nucleo tematico al contempo originale e macabro, che lascia un po' a desiderare se correlato allo sviluppo della vicenda generale. Il giardino di cemento lascia un po' l'amaro in bocca e appare come un lavoro chiuso troppo frettolosamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Bello ma inquietante, 09-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una delle storie più terribili nelle quali mi sia mai imbattuto. Un romanzo breve (per fortuna) ma terribilmente affascinate, nonostante la vicenda sia alquanto funerea... La storia inquietante dell'amore tra due fratelli, di una famiglia distrutta, di una casa di periferia che nasconde al suo interno terribili e inconfessabili segreti...
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il giardino di cemento (12)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti