€ 10.80€ 12.00
    Risparmi: € 1.20 (10%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 71 ore e 14 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 21 agosto Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Follia
Follia(1998)
€ 18.00 € 16.92
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Follia

Follia

di Patrick McGrath


Disponibilità immediata solo 1pz.
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Gli Adelphi
  • Traduttore: Codignola M.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2012
  • EAN: 9788845926983
  • ISBN: 8845926982
  • Pagine: 296
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Lo scrittore inglese Patrick McGrath con il thriller psicologico intitolato Follia, racconta la storia di una lunga discesa nei meandri più oscuri della mente e della ragione, in cui i destini dei protagonisti seguono la strada tracciata da una passione amorosa ossessiva e malata. La vicenda si svolge in un manicomio criminale, ambiente che l'autore ha avuto modo di conoscere durante l'infanzia a causa del mestiere svolto dal padre, il quale lavorava come psichiatra nel manicomio criminale di Broadmoor. La voce narrante è quella di uno psichiatra, che espone uno dei casi clinici più sconvolgenti che ha avuto modo di trattare durante la sua carriera, l'amore ossessivo tra Stella Raphael, moglie di un altro psichiatra, e Edgar Stark, uno scultore che in un impeto di follia ha ucciso e mutilato la moglie. Ma procedendo nella narrazione si insinua il dubbio che la follia che percorre il libro non risieda unicamente nella storia vissuta dai due amanti, ma anche nell'occhio clinico che lo racconta. Patrick McGrath racconta una storia ad alta tensione e dalle atmosfere cupe, in cui la follia mescola l'amore con la morte.

I libri più venduti di Patrick McGrath

Tutti i libri di Patrick McGrath

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Follia acquistano anche La nausea di Jean-Paul Sartre € 10.80
Follia
aggiungi
La nausea
aggiungi
€ 21.60

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Follia e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 34 recensioni)

3Il sentimento fino alla patologia, 08-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo, ambientato nell'Inghilterra della seconda metà del XX secolo, intreccia una storia di amore e tradimento con le vicende che si susseguono in un manicomio criminale vicino Londra. Il ritmo è incalzante fin dall'inizio, rallenta notevolmente nella parte centrale per poi ritornare serrato alla fine. Accurati e verosimili anche i riferimenti alle patologie mentali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Libro come pochi, 28-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono molto soddisfatta dell'acquisto. Follia è stato uno di quei libri che leggi tutto d'un fiato e poi rileggi per paura di aver perso qualche dettaglio. La storia non è per niente banale né scontata. Lo stile di scrittura non è solito. Il narratore riesce a passare in rassegna un profilo psicologico del tutto lineare senza perdersi in tecnicismi, il tutto alternato nella meravigliosa passione ossessiva amorosa. Lo consiglio vivamente a tutti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Lettura dimenticabile., 14-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Metto due stelle e non una perché non è un libro brutto, anzi intrattiene bene e si legge molto velocemente (finito in due giorni) .
La sensazione che mi ha dato è però quella di essere un libro fatto esclusivamente per intrattenere, mentre da un libro che si presenta come "discesa nei meandri più oscuri della mente" mi aspettavo molto di più. Leggendolo mi è sembrato che la tematica della follia fosse solamente un espediente per riproporre il classico triangolo amoroso.
Unico personaggio degno di nota è la voce narrante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Ossessione, 23-09-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Capolavoro di McGrath, storia di una ossessione amorosa, amplificata e deformata dall'ambiente in cui viene consumata, un manicomio criminale. La passione deflagra tra un paziente e la moglie di uno psichiatra, ma ciò che potrebbe essere trattato come un banale tradimento diventa morbosa relazione, confine sfumato tra passione e patologia. McGrath è abilissimo scrittore ma anche sottile analista della psiche e di quella zona d'ombra che si annida nella cosiddetta normalità, gettando uno sguardo sul lato oscuro che si annida in ognuno di noi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Interesse morboso, 13-07-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo mi ha rapito fin da subito. Le cose sono due: o Mc Grath scrive da dio o è stato tradotto da dio, probabilmente entrambe le cose. La storia in sè è una classica storia d'amore se mi permettete di banalizzarlo, ma è inserita in un contesto tale, in una tranquilla e noiosa famiglia inglese, che la rende estremamente interessante. Tutto quello che si scatena dopo un tradimento bello e buono è incredibile. La descrizione e la cronaca delle patologie psichiatriche è morbosamente attraente. E' lugubre, fosco e psicotico. Perfetto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Follia (34)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti