€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 2 pz.
Ordina entro 39 ore e 36 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 29 settembre. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Festa mobile

Festa mobile

di Ernest Hemingway


  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar moderni
  • Edizione: 1
  • A cura di: S. Hemingway
  • Traduttore: Lunari L.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2018
  • EAN: 9788804689911
  • ISBN: 8804689919
  • Pagine: 224
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Parigi è la città più amata da Hemingway, quella che considerava il miglior posto al mondo per lavorare. Ormai anziano e malato, Hemingway ricorda la Parigi degli anni Venti, dove in piena età del jazz aveva vissuto «molto povero e molto felice». Tra bevute, oppio, corse di cavalli e snobismo sociale, la fame si rivela scuola e disciplina, mentre alla libreria Shakespeare and Company si incontrano scrittori e intellettuali come Ford Madox Ford, Gertrude Stein, Ezra Pound, James Joyce, Francis Scott Fitzgerald. Quest'opera d'addio, che celebra la vita a Parigi come una splendente giornata di festa, si rivela molto più di un libro di ricordi: un inno alla libertà, alla insopprimibile libertà dell'uomo di pensare, agire ed esprimersi.

I libri più venduti di Ernest Hemingway

Tutti i libri di Ernest Hemingway

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Festa mobile acquistano anche Lolita di Vladimir Nabokov € 11.40
Festa mobile
aggiungi
Lolita
aggiungi
€ 22.80

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Festa mobile e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

5Festa mobile, 25-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Si tratta di un libro di memorie di Hemingway: un soggiorno a Parigi negli anni '20, un racconto di esperienze e conoscenze in cui
compaiono nomi di personaggi celebri del mondo artistico di quel particolare periodo: ci sono, tra i tanti nominati, Francis Scott Fitzgerald, James Joyce e Gertrude Stein.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Parigi, una festa mobile, 26-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro descrive, attraverso l'inconfondibile stile letterario di H, essenziale e diretto, le vicissitudini parigine degli anni successivi al I conflitto mondiale e i gli esordi della carriera di scrittore: le angosce legate all'improduttività e all'assenza di ispirazione spesso legate alla fame, le giornate trascorse nei cafè sorseggiando drink e perso in uno stato di trance o in compagnia di sconosciuti, dialoghi e farneticazioni mentali, incontri con persone autorevoli che faranno la sua fortuna in tempi successivi. Ciò che colpisce di questo libro è il contesto di povertà che segna profondamente lo scrittore in quegli anni e nel suo percorso successivo quando finalmente arriverà il successo. Il cibo riveste un aspetto molto interessante. Della Parigi del 900 viene presentato uno spaccato che vede da un lato la Parigi in festa avvolta da un'esalazione di profumi di pietanze, dalle voci della mondanità e dai costumi sfarzosi da un lato mentre l'altra faccia della citè può soltanto immaginarle. Questa disparità porta la controparte, la nuova generazione, allo scivolamento nell'alchool che ripara dai morsi della fame del gioco d'azzardo losco e pericoloso e agli "spettacoli" sul ring. La chiama "generazione perduta", tutta quella massa di giovani esclusi dalla Parigi per bene che hanno conosciuto la guerra ed hanno voglia di dimenticarla ricominciando a vivere in un'autenticità che purtroppo è ancora molto lontana. Il legame amoroso che H. Ha con la prima moglie costituisce uno dei punti fermi dello scrittore ed è la genuinità di questo rapporto che lo salva in quegli anni da forti cadute depressive e lo tiene agganciato alla realtà. Quando H. Scrive queste memorie questo legame è oramai volto al termine e costituisce un dolce ricordo, così come lo è Parigi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti