€ 33.25€ 35.00
    Risparmi: € 1.75 (5%)
Disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' evizione. Artt. 1483-1489

L' evizione. Artt. 1483-1489

di Ennio Russo

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

L'evizione subita dal compratore è un torto contrattuale antichissimo ma il Codice ha ritenuto di conservarne la configurazione, facendolo coesistere con le più moderne azioni a tutela della inattuazione dell'effetto traslativo. Il volume, anche con puntuali riferimenti storici, spiega il fondamento originario della tutela del compratore contro l'evizione e l'adattamento o modificazione subiti da questa tutela nel quadro dell'attuale sistema governato dal principio del consenso traslativo. Viene delineato così il nuovo concetto di evizione e viene descritta analiticamente la tutela offerta dalla legge al compratore. Sui singoli aspetti di questa tutela è stata compiuta un'attentissima ricognizione giurisprudenziale che comprende le sentenze dell'ultimo decennio in materia. È emerso che il campo più fertile di applicazione della normativa è quello relativo al c.d. vizio del diritto (regolato dall'art. 1489 c.c.), che comprende i casi di vendita di immobile ad uso abitativo, costruito in violazione di prescrizioni urbanistiche (violazione dei limiti legali, mancanza del certificato di abitabilità etc.).