€ 9.99
EPUB protetto da Adobe DRM
Download immediato
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Ota Benga. E-book

Ota Benga. E-book

di Monda Antonio


Download immediato
  • Editore: Mondadori
  • Data di Pubblicazione: marzo 2015
  • Pagine: 156
  • Dimensione: 0.53 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM (richiede software gratuito Adobe Digital Edition)
  • Dettagli Protezione: Array
  • EAN: 9788852062681

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Arianna Sarris è una ragazza coraggiosa: vuole essere indipendente, studiare, lavorare. Ma, nella New York degli inizi del Novecento, per una giovane donna di origini greche non è facile percorrere la strada dell'emancipazione. Arianna trova lavoro nello zoo del Bronx proprio nel momento in cui arriva una nuova sorprendente attrazione: un pigmeo di ventitré anni, destinato a vivere insieme a orangutan e scimpanzé. Il suo nome è Ota Benga, ed è stato liberato dalla schiavitù da un missionario americano che ne è poi divenuto amico e lo ha portato con sé in America. L'esposizione di Ota Benga nella gabbia – organizzata nel 1904 sull'onda di un'interpretazione distorta delle teorie darwiniane, secondo cui il pigmeo sarebbe l'anello di congiunzione tra l'uomo e la scimmia – ha un enorme successo e suscita al contempo violente proteste. Colta, sensibile e perennemente alla ricerca, Arianna entra in crisi di fronte a questa vicenda, che vive da vicino, anche perché uno degli organizzatori è il suo fidanzato. Questo è solo il primo passo di un cammino che la condurrà attraverso gli Stati Uniti e ancora oltre, incontrando uomini e cieli lontani, intrecciando con Ota Benga un silenzioso dialogo a distanza: per giungere ai confini del mondo noto e iniziare a scoprire che il tesoro più grande non è destinato a chi ha gli occhi pieni di certezze, ma a coloro che sanno coltivare il dubbio e la ricerca. Con questo terzo volume della sua saga sul Ventesimo secolo newyorkese, Antonio Monda attinge a personaggi e vicende reali – da Roosevelt a Rockefeller, da Geronimo allo stesso Ota Benga, fino all'incredibile vicenda editoriale de La scomparsa di una grande razza di Madison Grant, libro poi apprezzato da Hitler – per dare vita a un romanzo di formazione che attraversa con coraggio alcune tra le ombre più terribili della crudeltà insita nel cuore dell'uomo e approda a una umanissima, dolente speranza.


Ultimi prodotti visti