€ 16.13€ 16.80
    Risparmi: € 0.67 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Diogene coricato. Una polemica su civiltà e barbarie

Diogene coricato. Una polemica su civiltà e barbarie

di Roger Caillois, Claude Lévi-Strauss


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Medusa Edizioni
  • Collana: Argonauti
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2004
  • EAN: 9788876980039
  • ISBN: 8876980032
  • Pagine: 165

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Due grandi antropologi divisi sull'arciquestione dell'Occidente: qual è il confine che separa civiltà e barbarie? Nel 1954, sulle pagine della "Nouvelle Revue Française", Roger Caillois si scagliava contro gli intellettuali che, delusi dalla cultura dell'Occidente, rinnegavano gli ideali della propria civiltà fino a spingersi a esaltare i "valori" della barbarie. L'accusa si rivolgeva in modo specifico al saggio di Claude Lévi Strauss, "Razza e storia", apparso nel '52 per volontà dell'Unesco; l'uguaglianza fra le culture e le razze e l'impossibilità di stabilire gerarchie fra di esse, sostenute dall'antropologo francese, apparivano a Caillois argomentate in forme poco coerenti.

Tutti i libri di Roger Caillois