€ 20.90€ 22.00
    Risparmi: € 1.10 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 13/14 giorni lavorativi

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Consuetudine, diritti e immigrazione. La pratica tradizionale dell'escissione nell'esperienza francese

Consuetudine, diritti e immigrazione. La pratica tradizionale dell'escissione nell'esperienza francese

di Lucia Bellucci


18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

L'escissione è una pratica tradizionale antichissima, le cui origini restano sconosciute. Essa viene perpetuata da molti immigrati anche nei paesi cosiddetti occidentali, ma intervenendo sugli organi genitali femminili, si pone in conflitto con i diritti fondamentali da questi riconosciuti. Il testo analizza tale pratica alla luce delle teorie antropologico-giuridiche sulla consuetudine e studia la risposta ad essa data dall'ordinamento giuridico francese. La Francia è infatti l'unico paese in cui esiste una cospicua giurisprudenza in materia.