€ 4.61€ 4.90
    Risparmi: € 0.29 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Sulla cocaina. Ediz. integrale

Sulla cocaina. Ediz. integrale

di Sigmund Freud


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Newton Compton
  • Collana: I MiniMammut
  • A cura di: R. Byck
  • Traduttore: Durante A.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2015
  • EAN: 9788854175044
  • ISBN: 8854175048
  • Pagine: 376
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nel 1884, qualche tempo dopo l'introduzione della cocaina negli Stati Uniti e in Europa, Sigmund Freud si interessò alle sue proprietà e ai suoi effetti somministrandola ai propri pazienti e facendone uso personalmente. Dopo un clamoroso insuccesso terapeutico, seguito da aspre polemiche, Freud interruppe le ricerche, ma dall'"Interpretazione dei sogni" sappiamo che la usava ancora nel 1895. Questo libro, che presenta al lettore gli scritti di Freud sulle esperienze con tale sostanza, è arricchito da articoli e saggi di altri ricercatori, tra cui quello del primo produttore di cocaina.

Tutti i libri di Sigmund Freud

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Sulla cocaina. Ediz. integrale acquistano anche L' interpretazione dei sogni. Ediz. integrale di Sigmund Freud € 3.90
Sulla cocaina. Ediz. integrale
aggiungi
L' interpretazione dei sogni. Ediz. integrale
aggiungi
€ 8.51

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

3I primi scritti, 07-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Freud esamina gli effetti legati all'assunzione delle droghe: come reagiscono corpo e psiche umana.
Somministrandola ai suoi pazienti registra meticolosamente i risultati ottenuti, in interessati scoperte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Sulla cocaina, 22-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La fama della cocaina non è sempre stata quella di droga pesante; agli inizi del secolo scorso, infatti, il rinnovato interesse per l’uso che gli Indios facevano delle foglie di coca, ha coinvolto un Freud giovane, desideroso di successo e tranquillità economica. Gli esperimenti condotti su di se e su alcuni suoi pazienti, le scoperte e gli errori che lo hanno costretto a cambiare strada, sono raccolti accuratamente in questo libro, insieme con lettere e testimonianze di chi lo ha aiutato ed osteggiato. La riscoperta dei suoi scritti, qualche decennio fa, ha gettato le basi per una rivalutazione dell’alcaloide in campo medico, nonostante le contraddizioni e le critiche mosse contro di lui e la coca.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti