€ 7.05€ 7.50
    Risparmi: € 0.45 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

La bambina perduta
€ 13.00 € 12.22
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La bambina perduta

La bambina perduta

di Maria Venturi


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Trama del libro

Paola ha solo undici anni quando viene violentata da un amico della madre: la sua infanzia è distrutta. Non ha mai osato confessarlo al marito Michele, e questo silenzio l'ha fatta sentire immeritevole della sua stima e del suo amore. Così quando un'altra donna entra nella loro vita, Paola dapprima si rassegna: deve subire l'abbandono del marito come allora subì l'assalto della Bestia. Ma presto si risveglia in lei la capacità di reagire: per salvare il suo matrimonio deve riemergere dal buco nero delle paure, delle finzioni e dei rancori in cui si è smarrita. Lo farà attraverso una lucida e dolorosa autoanalisi, fino a quando la bambina perduta riuscirà a ritrovare se stessa diventando una donna completa e serena.

Tutti i libri di Maria Venturi

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.6 di 5 su 9 recensioni)

3.0Credibile, 21-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Se non fosse per la sua brevità, questo romanzo di Maria Venturi meriterebbe un voto molto più alto, perchè è riuscito a raccontare la storia di un abuso terribile senza melodrammi. La storia è molto semplice e diretta, e porta a profonde e inevitabili riflessioni sugli strascichi terribilI delle violenze sessuali, che feriscono ben più di un corpo e Paola lo dimostra con il suo carattere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Doveva essere meglio, 08-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La Venturi è indubbiamente un'ottima narratrice, però in questo romanzo ha tralasciato l'approfondimento emotivo della storia. Ho notato molta freddezza nel modo in cui viene raccontato questo dramma, troppe poche emozioni causate da uno stile eccessivamente impersonale. Eppure di libri così se ne avrebbe proprio bisogno, perchè ci vuole coraggio nel raccontare gli abusi terribili che capitano ai bambini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Consigliato, 18-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Secondo me, la Venturi è una scrittrice molto brava che però a volte si ferma prima ancora di aver cominciato ad indagare veramente nell'anima delle persone. L'analisi caratteriale di Paola risulta incompleta, a causa della brevità di una storia che meritava molte più pagine per apparire chiara e approfondita. Ad ogni modo, penso che la lettura sia ugualmente consigliata perchè di violenza fra le mura domestiche se ne parla ancora troppo poco.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Vale la lettura, 18-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia di un'intensità devastante che ripercorre con drammatica chiarezza la storia di Paola, donna adulta intrappolata in un matrimonio che si regge su bugie e lunghi silenzi, Paola infatti non riesce a reggere l'intimità matrimoniale e allontana gradualmente il marito che si ritrova fra le braccia di un'altra donna. Paola è una superstite, una persona ferita da un orribile episodio di violenza sessuale subita quando aveva undici anni dal compagno della madre. Paola confessa alla madre lo stupro solo dopo anni di disperato silenzio, e poi prosegue con la sua vita senza superare davvero la violenza, ma limitandosi ad accantonarla nella mente. A distanza di anni, Paola però deve fare i conti con il suo passato e raccontare la verità a suo marito, se veramente vuole recuperare il loro rapporto. Paola è uno dei personaggi femminili più coraggiosi della Venturi, una scrittrice bravissima che riesce sempre a mostrare il lato più autentico dei sentimenti umani. Questo libro non raggiunge un giudizio del tutto positivo solo perchè non è stato sviluppato come avrei voluto, e per il finale che lascia spazio a troppe domande.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un libro duro, 15-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro durissimo da leggere, che racconta la storia di Paola una bambina divenuta poi donna, che all'età di undici anni è stata vittima di uno stupro da parte del compagno della madre. Paola non troverà il coraggio di parlarne con nessuno, nemmeno con sua madre con la quale ha un rapporto fatto di freddezza e incomprensioni. Ad un certo punto della sua vita però, Paola capisce che il silenzio ha minato la sua stabilità emotiva e l'unico modo per guarire dall'orrore è parlarne. Un libro che meritava di essere approfondito di più, lo stile della Venturi è buono però poco coinvolgente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La bambina perduta (9)


Prodotti correlati:

Ultimi prodotti visti