€ 6.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Tre cavalli

Tre cavalli

di Erri De Luca

3.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
Partito da ragazzo per amore in Argentina, si butta nella furiosa lotta clandestina contro la dittatura quando gli ammazzano la sposa. Scende in fondo all'America per salvarsi la vita e impara il rovescio geografico del mondo: quello toccato non è il fondo delle ultime terre, ma il culmine delle prime. Il sud è il cappello, non le scarpe, del mondo. Molti anni e molta fortuna dopo, una donna in Italia gli rinnova in corpo l'amore e l'Argentina insanguinata. Fa il giardiniere, capisce gli alberi e la solitudine. Da un africano immigrato impara che il futuro è pieno di avvisi e che la gratitudine sta tra un coltello e i fiori. Chi cerca in questo uomo un verbo rivolto al passato non lo troverà.

Note su Erri De Luca

Erri De Luca è nato a Napoli il 20 maggio 1950. Il critico letterario Giorgio De Rienzo lo ha definito lo scrittore del decennio. Ha trascorso gli anni della giovinezza in modo avventuroso. Nel ‘68 è a Roma, dove farà parte del Gaos, il gruppo di agitazione di operai e studenti dal quale poi nascerà Lotta Continua. Svolge molti lavori sia in Italia sia all'estero, come operaio, muratore, magazziniere e camionista, prendendo parte, in qualità di autista di convogli umanitari, al conflitto che ci fu nei paesi dell'ex-Jugoslavia. Studia da autodidatta numerose lingue, tra cui lo yiddish e l'ebraico antico. Le competenze linguistiche acquisite gli permettono di fare il traduttore. L'esordio letterario avviene nel 1989, con il romanzo intitolato "Non ora, non qui", in cui racconta la sua infanzia a Napoli, città che ricorre spesso nelle sue opere. Collabora con numerosi giornali, tra cui la Repubblica e Il Corriere della Sera. I numerosi romanzi di successo che scrive a partire dal 1989, oltre ad alcune pregevoli poesie, fanno di Erri De Luca una delle voci più piacevoli nel panorama italiano della letteratura contemporanea.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Erri De Luca:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Tre cavalli e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 7 recensioni)

4.0Scritto divinamente, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una vicenda asciutta raccontata con grande sapienza. Una scrittura particolare, più poesia che prosa, e il racconto di quest'uomo, cinquantenne, che adora le piante e parla con loro, commuove col suo passato di perdite e di dolori, con un presente di solitudine e di letture e poi di amore e di amicizia e di nuovi abbandoni. Ogni periodo è una pennellata di poesia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Tre cavalli, 31-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'Argentina con le sue lotte sono ben nel suo cuore, nazione e storie che hanno dipinto il suo passato. Ora fa il giardiniere, invece. E trova anche una ragazza, perduta. Da redimere, un po' a suo modo. Un De Luca che scrive, al solito, pagine ispirate, ma anche decise, a volte rudi. Ma è una rudezza superbamente letteraria, restituita da una grande 'penna' .
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Tre cavalli, 28-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'opera narra la storia d'amore tra un giardiniere e una prostituta, che si sono incontrati in modo anomalo, mentre lui leggeva un libro in una trattoria. La scrittura mi ha un pò spiazzato, nel senso che è sicuramente una lettura più impegnativa. Questo soprattutto per l'uso del presente per raccontare vicende passate. L'unica cosa apprezzabile sono alcune considerazioni sul potere dei libri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Tre cavalli, 27-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Indubbiamente la scrittura di Erri De Luca si rivela sempre altamente appassionante e coinvolgente, però stavolta l'ho trovata anche meno scorrevole e fluente del solito, più impegnativa e mi è stata necessaria una discreta concentrazione in alcuni passaggi.
Molti paragrafi sembrano tratti da un libro di poesia
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Disegni di poesia , 28-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' la prima volta che leggo un libro di De Luca... E non ero preparata a dover mettere un maggior impegno nella lettura... Ma non ero nemmeno preparata a così tanta poesia non in versi... Ne sono rimasta colpita, e affascinata... Soprattutto per la capacità dell'autore di trasformare pensieri e concetti in amabili e chiari disegni poetici: "Il cucchiaio è amico della lettura, pesca nel piatto anche da solo. La forchetta ha bisogno di più attenzione" o ancora: "Questo devono fare i libri, portare una persona e non farsi portare da lei, scaricarle il giorno dalla schiena, non aggiungere i propri grammi di carta alle sue vertebre".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Tre cavalli un uomo..., 06-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ogni volta che apro un libro di Erri de Luca mi domando se si ripeterà il miracolo, se saprà ricreare la magia e farmi nuovamente innamorare oppure se si è trattato di un caso, del libro giusto in un attimo fuggente... E poi non faccio in tempo ad iniziarlo che la risposta arriva da sé ed io mi ritrovo immersa nel suo mondo, in balia delle sue parole, ubriaca di poesia... E Mi illumino d'immenso!!!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Particolare, 18-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La vita di un uomo può dividersi in tre cavalli: il primo vede un ragazzo che parte per l'Argentina seguendo il suo amore, poco dopo si butta nella furiosa guerra contro la dittatura che ha ucciso la sua sposa. Si rifugia a sud, impara la geografia al contrario: "il sud è il cappello, non le scarpe del mondo". Torna in Italia... ed inizia il terzo cavallo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO