€ 7.52€ 8.00
    Risparmi: € 0.48 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

I pesci non chiudono gli occhi
€ 11.28 € 12.00
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I pesci non chiudono gli occhi

I pesci non chiudono gli occhi

di Erri De Luca


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

A dieci anni l'età si scrive per la prima volta con due cifre. È un salto in alto, in lungo e in largo, ma il corpo resta scarso di statura mentre la testa si precipita avanti. D'estate si concentra una fretta di crescere. Un uomo, cinquant'anni dopo, torna coi pensieri su una spiaggia dove gli accadde il necessario e pure l'abbondante. Le sue mani di allora, capaci di nuoto e non di difesa, imparano lo stupore del verbo mantenere, che è tenere per mano.

I libri più venduti di Erri De Luca

Tutti i libri di Erri De Luca

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano I pesci non chiudono gli occhi acquistano anche Montedidio di Erri De Luca € 7.52
I pesci non chiudono gli occhi
aggiungi
Montedidio
aggiungi
€ 15.04

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.9 di 5 su 14 recensioni)

5Ottimo, 11-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Un adulto ricorda le gioie del primo amore, ma anche i dolori, le invidie e le gelosie che esso suscita. Nell'incantevole scenario di Ischia si rimane avvinti alle vicende dei protagonisti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Consigliato, 27-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
C'è poco da fare: De Luca o ti piace o non ti piace. La sua lettura risulta sempre un po' difficile (almeno per me) se non si è perfettamente concentrati su quello che si sta leggendo. Le parole, ogni singola parola, non sono mai lasciate al caso. Questo è uno dei suoi libri più belli; storia molto interessante, con le solite ambientazioni: famiglia, mare. Sarà vero che i pesci non chiudono gli occhi?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Nostalgico, 27-05-2015, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
È un libro malinconico, nostalgico, che sa di infanzie passate e amori vissuti a metà. La trama, però, a mio avviso non è coinvolgente: nulla rimane impresso, dopo che lo si letto, e non ci sono colpi di scena o cose del genere. Solo vita vissuta, vita vera. Tutto ciò che conta, piaccia o non piaccia. Forse è questo che l'autore voleva, semplicemente raccontare e regalarci uno sprazzo della sua infanzia: ha l'aria di una pagina di diario privato, nemmeno destinato alla lettura.
Non un libro che rileggerei o consiglierei di leggere: è un libro che leggi, passa, e finisce in un luogo poco accessibile della memoria.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un bel romanzo di formazione, 16-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Una candida ma intensa esplorazione della memoria di un sessantenne, che ritorna all'estate dei suoi 10 anni, nella Napoli degli anni Sessanta. Un'estate in cui ha scoperto che a volte è necessario mentire come fanno i grandi, che la logica dei cruciverba che adora è lontana dalle passioni degli esseri umani e dei suoi coetanei, e soprattutto che le "donne" hanno un misterioso potere. Il mondo femminile è rappresentato da "una ragazza del nord", che passa tutto il suo tempo a leggere romanzi polizieschi e che, pur non avendo mai un nome, sarà parte di una storia d'amore così perfetta e assoluta che il protagonista non ne ritroverà mai una altrettanto intensa in tutta la sua vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Da assaporare lentamente, 16-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo di formazione, sia fisica sia sentimentale, di un bambino che nell'estate dei suoi dieci anni sente il cambiamento avvicinarsi. Il suo corpo comincia a stargli stretto, e incontra il mondo femminile, una ragazzina che non avrà mai nome in tutta la storia e che sarà il suo primo amore. È chiaramente un libro autobiografico: presenta un bambino un po' solitario, lontano dal gruppo dei coetanei della sua spiaggia, immerso nella lettura, nei cruciverba, ma che ama frequentare l'ambiente dei pescatori napoletani.
Potrete ritrovarvi a fissare a bocca aperta le pagine scritte e a chiedervi come la mente umana riesca a evocare le immagini brillanti e le emozionanti metafore di cui è intessuto il romanzo. Godetevi la lettura lentamente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su I pesci non chiudono gli occhi (17)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti