Stelle su misura. L'astrologia nella società contemporanea

Stelle su misura. L'astrologia nella società contemporanea

4.0

di Theodor W. Adorno


  • Prezzo: € 11.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

In questa ricerca, condotta con un ampio ricorso alle categorie della psicologia sociale e della psicoanalisi, Adorno analizza il contenuto della rubrica astrologica di un quotidiano conservatore americano, il "Los Angeles Times", per capire la natura e le motivazioni di un fenomeno sociale che ha grande diffusione nel mondo contemporaneo: la credenza nei poteri delle stelle mediata da giornali e riviste. Secondo Adorno, nel quadro della funzione comune di promozione della conformità sociale svolta dai mass media, ciascuno dei mezzi in questione - il cinema, la televisione, le rubriche di psicologia popolare e quelle di astrologia - ha metodi specifici di manipolazione, specifici destinatari e una specifica mescolanza di irrazionalità e di esigenze razionali. La razionalità, o meglio la "pseudorazionalità", questa "zona crepuscolare fra la ragione e le pulsioni inconsce", risiede invece nel fatto che i messaggi trasmessi dagli astrologi riguardano piccoli problemi quotidiani di natura prevalentemente pratica, ai quali fingono di dare la risposta più utile e sensata.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Theodor W. Adorno:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Astrologia, 29-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Bel saggio breve, è sempre piacevole vedere un grande della letteratura occuparsi di argomenti profani. Ad un certo punto parla anche di I Ching, ne esplica il modo d'interrogazione correttamente, come correttamente illustria gli esagrammi con la classica tabella; fa un esempio che dovrebbe strappare un sorriso (per altro fuori luogo), in cui una persona fa una domanda di lavoro, l'oracolo risponde, la persona interroga ancora e l'oracolo risponde con la stoltezza giovanile e l'autore (del libro) conclude dicendo che a questo punto la persona, un po' irritata, chiude l'oracolo.
Precisiamo che non è modo serio di affrontare un discorso su oracoli e divinazioni, se se ne parla, se ne parli con rigorosa critica analitica, altrimenti scimmiottare un metodo piuttosto che un altro rende l'intero libro parziale.
E ad ogni modo, nell'ottica cinese (mi baso sulla traduzione di Wilhelm che a tutt'oggi è la più calzante e la più vicina alle meditazioni sull'I Ching del secolo precedente) ogni esagramma ha un significato duale. Se da un lato l'esagramma la "stoltezza giovanile" indica il giovane inesperto, dall'altra lo stesso termine cinese denota qualcosa appena nato, un avvenimento, una vita, qualunque cosa a cui si riferisca. E quando una cosauna ideaun pensiero appena nato non gode dell'esperienza, che acquisirà in seguito (fondamento del mutamento).
Ritieni utile questa recensione? SI NO