€ 7.80
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Orgoglio e pregiudizio

Orgoglio e pregiudizio

di Jane Austen

5.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 27
  • Traduttore: Maranesi I.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2004
  • EAN: 9788811361169
  • ISBN: 8811361168
  • Pagine: XVI-304
  • Formato: brossura
Pubblicato nel 1813, Orgoglio e pregiudizio è l'opera più popolare della Austen, la più perfetta per equilibrio di struttura narrativa e smalto di stile, scrive Attilio Bertolucci nell'introduzione. "Intorno al personaggio di Elizabeth, bella senza essere bellissima, intelligente e ferma senza essere dura, viene fuori nella sua verità l'Inghilterra di prima della rivoluzione industriale, col verde dei suoi boschi, col fango delle sue stagioni autunnali, col rosso delle sue uniformi militari".

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 5 recensioni)

5.0Bellissimo, 22-11-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Orgoglio e Pregiudizio è il mio libro preferito anche perché grazie ad esso mi sono innamorata dei bellissimi capolavori di Jane Austen. Romanzo per tutti i tempi la scrittura è scorrevole e piacevole, non manca di ironizzare sul tema dominante dell'epoca. Ma non per questo quest'opera non si possa ben adattare ai giorni nostri. La Austen è espertissima nell'alternare i colpi di scena a momenti della vita quotidiana dei personaggi, alla fine del libro si ha l'impressione di aver vissuto in compagnia dei suoi personaggi gli eventi della loro vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Non si puo non amarlo , 27-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Orgoglio e pregiudizio è uno di quei romanzi che nella vita bisogna assolutamente leggere. Cinque sorelle con caratteri diversi ed una madre che farà di tutto per vederle "sposate". Una casa che per eredità spetta al reverendo Collins. Il personaggio a cui come molti mi sono affezionata di più è Elisabeth. Anche qui Austen lascia capire l'importanza della ragione sul sentimento. Il romanzo ha profondi momenti di ironia che mi hanno fatto fare non pochi sorrisi.
E poi come non affezionarsi al tenebroso Darcy?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un romanzo che non può mancare in libreria!, 09-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ah, come adoro questi romanzi per fanciulle! Che ore liete in compagnia di queste pagine stupende! Che delizia per la mente e per il cuore! Mr Darcy resterà per sempre con me!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meraviglioso!, 22-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi sono appassionata a questa autrice fin dal primo momento! Ironica più che mai in questo libro, attraverso la figura del padre delle cinque sorelle Bennet, racconta l'ipocrisia dell'Inghilterra vittoriana! Vicende intricate, dimore principesche, sensazioni, emozioni, amore... Tutto in un unico libro che ti fa amare la protagonista del libro, Elizabeth Bennet fin dal primo istante! Lo consiglio a chi ama l'autrice! Un capolavoro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un romanzo per tutti i tempi, 17-07-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Ammettiamolo: sono di parte. Orgoglio e Pregiudizio è il mio libro preferito da quando avevo 14 anni e l'ho letto per la prima volta su consiglio di mia madre. All'inizio ero piuttosto scettica, mi aspettavo una storia interessante ma scritta con un linguaggio estraneo rispetto a quello a cui ero abituata. Appena ho iniziato a leggere però ho dovuto ricredermi. La lettura è scorrevole, l'umorismo che pervade i dialoghi sottile e acuto, i personaggi sono perfettamente equilibrati.
Pur essendo ambientato in un periodo storico ben preciso, Orgoglio e Pregiudizio è sempre attuale. I tipi umani che si incontrano durante la storia sono gli stessi che possiamo incontrare ogni giorno nella nostra società.
Jane Austen poi non si perde in inutili e dettagliate descrizioni: degli ambienti racconta solo quel tanto che basta a inquadrare la scena, l'aspetto fisico dei personaggi è solamente suggerito e la loro psicologia emerge essenzialmente dai dialoghi vivaci e frizzanti.
Insomma, è un libro che consiglio a tutti, da leggere e rileggere per scoprire ogni volta un diverso livello di lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO