€ 11.88
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Montedidio
€ 7.50 € 7.05
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Montedidio

Montedidio

di Erri De Luca


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I narratori
  • Edizione: 3
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2002
  • EAN: 9788807016004
  • ISBN: 8807016001
  • Pagine: 144
Chi salirà nel monte di Dio? Chi ha le mani innocenti e il cuore puro. Un quartiere di vicoli a Napoli: Montedidio. Un ragazzo di tredici anni va a bottega da Mast'Errico, il falegname. E' l'inizio della sua vita nuova, la vita che a sera, a casa, in una casa vuota per l'assenza del padre e per la malattia della madre, il ragazzo va scrivendo su una bobina di carta avuta in regalo dal tipografo di Montedidio. Ha anche un altro regalo, che porta sempre con sé, un "bùmeran", un legno nato per volare che il padre ebbe a sua volta da un marinaio di passaggio. Così passano i giorni: Mast'Errico gli insegna il mestiere e Don Rafaniello, uno scarparo che Mast'Errico tiene ospite a bottega, gli insegna a pensare sugli uomini e sulle cose.

Note su Erri De Luca

Erri De Luca è nato a Napoli il 20 maggio 1950. Il critico letterario Giorgio De Rienzo lo ha definito lo scrittore del decennio. Ha trascorso gli anni della giovinezza in modo avventuroso. Nel ‘68 è a Roma, dove farà parte del Gaos, il gruppo di agitazione di operai e studenti dal quale poi nascerà Lotta Continua. Svolge molti lavori sia in Italia sia all'estero, come operaio, muratore, magazziniere e camionista, prendendo parte, in qualità di autista di convogli umanitari, al conflitto che ci fu nei paesi dell'ex-Jugoslavia. Studia da autodidatta numerose lingue, tra cui lo yiddish e l'ebraico antico. Le competenze linguistiche acquisite gli permettono di fare il traduttore. L'esordio letterario avviene nel 1989, con il romanzo intitolato "Non ora, non qui", in cui racconta la sua infanzia a Napoli, città che ricorre spesso nelle sue opere. Collabora con numerosi giornali, tra cui la Repubblica e Il Corriere della Sera. I numerosi romanzi di successo che scrive a partire dal 1989, oltre ad alcune pregevoli poesie, fanno di Erri De Luca una delle voci più piacevoli nel panorama italiano della letteratura contemporanea.

I libri più venduti di Erri De Luca:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Intenso romanzo di crescita, 15-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Che bel libro! Brevi immagini di un bambino che sta diventando uomo, forse troppo presto. I suoi genitori sono assenti, quindi altri adulti gli servono come guide o angeli, in un mondo che è ostile ai bambini. Come ad esempio Rafaniello, calzolaio ebreo la cui gobba nasconde le ali: uno di quei personaggi amabili che restano impressi a lettura terminata. Nel bambino senza nome protagonista si nasconde una rabbia feroce, una violenza che è una novità per lui e che cresce insieme ai muscoli e al corpo. È uno di quei libri che non vanno bene per una lettura veloce, dato che la scrittura ti costringe ad assaporare ogni pagina, ogni parola.
Ritieni utile questa recensione? SI NO