€ 16.92€ 18.00
    Risparmi: € 1.08 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il confine di Bonetti
Il confine di Bonetti(2015 - brossura)
€ 8.50 € 7.22
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il confine di Bonetti

Il confine di Bonetti

di Giovanni Floris


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Fuochi
  • Data di Pubblicazione: marzo 2014
  • EAN: 9788807070341
  • ISBN: 8807070340
  • Pagine: 216
  • Formato: rilegato
Quando finisce la gioventù e quando si smette di sognare per prendere la via della vita adulta? Ce lo racconta Giovanni Floris con il Confine di Bonetti, un romanzo su chi è stato ragazzo negli anni ’80, sull’amicizia al maschile fatta di giri in motorino, frasi volgari, desideri per ragazze impossibili. La storia è non solo di una gioventù ormai lontana da quella attuale, ma di una gioventù che ha soprattutto avuto delle possibilità. Quella di Floris e quella di Ranò, protagonista del libro, è infatti l’ultima generazione che ha avuto una chance, prima del declino, prima della crisi, quando la Fiat era ancora la Fiat e quando non si andava dallo psicologo per il primo sbatter di ciglia. Il conduttore di Ballarò ci racconta cosa sia stato essere giovane in quegli anni, sebbene l’unico spunto autobiografico sia la storia con la s maiuscola che passa affianco ai protagonisti eroi del libro, li sfiora e forse li cambia. Tutto inizia dal racconto di Ranò in una notte assurda in cui il ricco notaio quarantenne finisce in carcere con una brutta accusa, quella di omicidio. La serata appena conclusa è stata quella di una rimpatriata con gli amici di un tempo che non si vedevano da tanti anni e si sono ritrovati con l’energia e l’entusiasmo di una volta sebbene non più ventenni e non più sognatori. Ma cosa è successo? Perché Roberto Ranò è finito in carcere? A raccontarcelo è proprio lui con continui flash-back a tanti anni prima, a quando con gli amici non si andava via con la monovolume, ma con uno sgangherato motorino. Tra risate, parolacce, bevute scorre questo libro di Floris che vuole ricordarci che chi eravamo segna indelebilmente anche chi siamo ora. L’unico ad avercela fatta davvero nel variopinto gruppo di amici è stato però Marco Bonetti, un regista che ha sfondato nel mondo dello star business e forse è pronto a rinfacciare a tutti il suo successo. E’ lui il confine per gli altri, l’obiettivo per capire chi sono diventati e dove risiede la felicità, quella vera.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il confine di Bonetti acquistano anche Pape Satàn Aleppe. Cronache di una società liquida di Umberto Eco € 17.00
Il confine di Bonetti
aggiungi
Pape Satàn Aleppe. Cronache di una società liquida
aggiungi
€ 33.92

Prodotti correlati: