€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Zingari di merda

Zingari di merda

di Antonio Moresco


  • Editore: Effigie
  • Collana: Stellefilanti
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2008
  • EAN: 9788889416730
  • ISBN: 8889416734
  • Pagine: 93
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

In un reportage di grande intensità e ferocia Antonio Moresco racconta un viaggio tra i Rom di Slatina e Listeava in Romania, tra persone costrette a vivere in case di fango o dentro buche scavate nel terreno, ai confini del modo "civilizzato", dentro quella fascia di miseria che attraversa il ventre dell'Europa: "Tutto questo perché? Per quale ragione? Per quale disegno? Per quale sogno?". Nel suo linguaggio irruente e abnorme, come abnorme è la realtà che descrive, l'autore trascina i suoi lettori in una delle contraddizioni più acute di questo secolo. Il racconto procede in un dialogo ininterrotto con i compagni di viaggio, l'occhio fisso sui marciapiedi della civiltà, dove gli zingari, uomini e donne che non stanno mai fermi, sono la nostra parte più miserabile, più individualista e fatalista: "Questo misto di libertà e opportunismo, di fierezza e di infingardaggine, di irriducibilità e di parassitismo, di anarchismo e fascismo" sono noi eppure sono anche assolutamente altro. C'è qualcosa nella loro presenza di inspiegabile e sfuggente, di infinitamente arcaico eppure duttile. È lì che Moresco conduce il lettore, sulla soglia del silenzio. Lì dove arrivano anche le fotografie di Giovanni Giovannetti che chiudono il libro.

I libri più venduti di Antonio Moresco

Tutti i libri di Antonio Moresco

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Zingari di merda e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3Reportage "vecchio stile", 17-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Moresco descrive un viaggio attraverso i Balcani fatto insieme ad un amico rom che, in seguito ad uno dei tanti sgomberi di campi rom italiani, viene forzato a ritornare "a casa" in Romania, e ci racconta poi questa "casa". Il reportage è piuttosto futile e semplicistico in alcuni capitoli ma in ogni caso può essere d'aiuto a chi vuole accostarsi ad una conoscenza meno pregiudiziale del "popolo del vento".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Zingari di merda, 13-05-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un mondo, quello dei popoli rom, di qui se ne sa sempre troppo poco. Reportage "vecchio stile". Importante, concreto, coraggioso, puntuale; un tragitto reale e della parola, un tragitto che informa, che scuote ed arriva diretto alla coscienza. Per non dimenticare che anche loro sono stati vittime della follia nazista.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti