€ 16.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Voci dal verbo violare. Analisi e sfide educative contro la violenza sulle donne

Voci dal verbo violare. Analisi e sfide educative contro la violenza sulle donne

di C. Cretella, C. Venturoli (a cura di)


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: I Libri di Emil
  • A cura di: C. Cretella, C. Venturoli
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2010
  • EAN: 9788896026472
  • ISBN: 8896026474
  • Pagine: 235
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Quali sono le specifiche competenze per operare nel sostegno alle donne che subiscono violenza? Questo testo, composto a più voci, nasce per dare una risposta a tali quesiti. Partendo da un'esigenza di riflessione interdisciplinare all'interno delle scienze dell'educazione, il volume si rivolge alle future educatrici ed educatori che si troveranno a confrontarsi nella loro professionalità con le donne maltrattate. Una disanima storica ci spinge a rilevare differenze e mutamenti, nei contesti e nel tempo, che accompagnano le drammatiche vicende della violenza di genere, mentre i saggi che si succedono nel volume si soffermano su aspetti essenziali del problema, come lo stretto legame fra prostituzione e violenza; il ricorso all'autodifesa come strumento di contrasto del fenomeno; la scrittura come momento di autoriflessione; le modalità dell'accoglienza delle donne nei centri antiviolenza e le pratiche di intervento in questo ambito delle figure professionali del settore. Nella conclusione la riflessione è posta proprio sull'educazione che guidi verso il cambiamento culturale e individuale. Il testo vuole rappresentare, dunque, l'occasione di problematizzare le competenze per le professionalità educative che lavorano con donne che escono e/o si trovano in situazioni di violenza fisica, psicologica o socio-economica, ndividuando esperienze e buone pratiche da adottare nei contesti di aiuto e di uscita dalla violenza di genere.