€ 21.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Viaggio nell'ignoto. Rimbaud e la ricerca del nuovo

Viaggio nell'ignoto. Rimbaud e la ricerca del nuovo

di Mario Richter

  • Editore: Carocci
  • Collana: Studi superiori
  • Data di Pubblicazione: ottobre 1993
  • EAN: 9788843000487
  • ISBN: 8843000489
  • Pagine: 183
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Continuatore fedele e genialissimo di Baudelaire, Rimbaud proseguì il suo coraggioso viaggio 'nel profondo dell'Ignoto alla ricerca del Nuovo', impegnandosi con disperata risolutezza, e pagando di persona, per arrivare a guardare e interpretare il mondo con gli occhi e la lingua di un autentico selvaggio, con lo stupore della pura semplicità, estranea alle regole morali del bene e del male. Lasciando da parte le preoccupazioni estetiche, Rimbaud usò la poesia come mezzo per tentare di cambiare la vita, ossia per esplorare l'ignoto, ciò che comporta un rischio assoluto senza possibilità di ritorno. Qui sta il senso dell'impresa letteraria di Rimbaud, il cui scopo si realizza nel mettere in crisi le coordinate che regolano la comprensione e che fanno essere il mondo così come lo conosciamo (la cosiddetta 'condizione umana'). Non è facile rinunciare a queste coordinate: questa è la vera difficoltà che il lettore incontra quando si accosta all'opera di Rimbaud, all'orribile e non domato incendio appiccato nel cuore stesso della nostra identità 'logico-razionale', alla quale si vuole pur sempre, bene o male, ricondurre anche la nostra identità 'poetica'.