€ 7.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Vergine giurata
Vergine giurata(2007 - brossura)
€ 15.00 € 12.75
Disponibilità immediata solo 1pz.
Vergine giurata
Vergine giurata(2016 - brossura)
€ 9.00 € 7.65
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Vergine giurata

Vergine giurata

di Elvira Dones


Prodotto momentaneamente non disponibile

Trama del libro

Hana abbandona gli studi universitari che, piena di curiosità e di entusiasmo, aveva da poco iniziato all'Università di Tirana per tornare a vivere sulle montagne del Nord dell'Albania, nella casa dello zio che l'ha cresciuta dopo la morte dei genitori e che adesso è vedovo e malato. Un atto d'amore e di gratitudine che assume i tratti di uno spaventoso olocausto di sé quando Hana, che si rifiuta di accettare il matrimonio combinato che permetterebbe allo zio di morire in pace ma che costringerebbe lei a rinunciare alla propria indipendenza, pensa che l'unico modo per risolvere i suoi problemi sia diventare una vergine giurata: una di quelle donne, cioè, che a un certo punto della propria vita decidono di farsi uomini e di rinnegare la propria femminilità. Lo zio è fiero di lei, l'onore della famiglia è salvo e lui è finalmente libero di arrendersi alla malattia che lo divora. Nella cupa solitudine delle montagne si abbrutisce e si imbruttisce per sopravvivere alla fatica, al freddo, allo sconforto, finché la cugina Lila, emigrata tanti anni prima negli Stati Uniti, non riesce a convincerla a infrangere il giuramento per raggiungerla a Washington. Qui Hana riesce con grande sforzo - grazie al sostegno della cugina e della sua famiglia, ma soprattutto alla propria tenacia - a trovare la consapevolezza di sé e del suo corpo mortificato, e ad accettare l'amore di un uomo che la aiuta ad appropriarsi di una femminilità rinnegata.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Un libro elegante e duro, 16-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro racconta la storia di Hana che cresce e vive nelle montagne dell'Albania settentrionale dove le si prospetta un destino di completa sottomissione all'uomo. Hana trova il coraggio di sovvertire questa condanna nell'unico modo possibile: diventare uomo. Per smantellare questa seconda autocondanna (essere uomo), Hana sarà costretta a fuggire in America. Il percorso per riappropriarsi del proprio corpo fa amare questa sorella fratello Hana-Mark, che narra le sue vicende senza ipocrisia ma con passione di chi ha imparato ad amare la sua storia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Altri utenti hanno acquistato anche