€ 14.00
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' uomo che ha visto il peggio

L' uomo che ha visto il peggio

di Libero Accini


Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
  • Editore: Cremonabooks
  • A cura di: F. Zagni
  • Data di Pubblicazione: 2005
  • EAN: 9788883590627
  • ISBN: 8883590627
  • Pagine: 191

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Libero Accini, deportato politico durante la seconda guerra mondiale, racconta il suo viaggio del dolore e della sofferenza dal carcere militare di Bolzano ai campi di sterminio di Dachau e Auschwitz. Con uno stile semplice e diretto, che deriva dalla sua professione di giornalista, l'autore descrive nei minimi particolari le azioni più brutali compiute dalle SS. Grande spazio è dato alle proprie sensazioni ed emozioni durante quei terribili momenti che culminano nella gioia della fine della guerra, delle violenze e del dolore. Più di ogni cosa Accini, durante la sua prigionia nei campi di eliminazioni, soffre la mancanza di cibo: la fame è la più grande sofferenza che patisce.


Ultimi prodotti visti