€ 22.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' uomo che amava i cani

L' uomo che amava i cani

di Leonardo Padura Fuentes


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Marco Tropea Editore
  • Collana: I narratori
  • Traduttore: Mogavero L.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2010
  • EAN: 9788855801478
  • ISBN: 8855801473
  • Pagine: 604
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Nel 2004, alla morte della moglie, il giovane Ivan, aspirante scrittore e responsabile di una clinica veterinaria a L'Avana, ritorna con la mente a un episodio avvenuto nel 1977, quando conobbe un uomo misterioso che passeggiava sulla spiaggia in compagnia di due magnifici levrieri russi. Tra i due nacque una profonda amicizia, tanto che a ogni incontro "l'uomo che amava i cani" gli svelava dettagli sempre nuovi relativi all'assassinio di Trotskij. I contenuti di quelle rivelazioni sconvolgeranno l'esistenza di Ivan e i suoi giudizi su Cuba, ma ne faranno anche il depositario involontario delle verità sulla vita di Lev Davidovic Bronstejn, più noto come Trotskij, e su quella di Ramon Mercader, e sul modo in cui divennero la vittima e il carnefice di uno dei delitti più emblematici del Ventesimo secolo. Dall'esilio dell'acerrimo oppositore di Stalin - in Turchia, Francia, Norvegia e Centro America - al sofferto passato del suo omicida - la militanza nella Guerra civile spagnola e la dedizione assoluta alla causa sovietica - Leonardo Padura Fuentes racconta questi due protagonisti della storia con una prosa magistrale, e ne fa materia di quel romanzo che da tempo attendeva di essere scritto.

I libri più venduti di Leonardo Padura Fuentes

Tutti i libri di Leonardo Padura Fuentes

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Una storia e la Storia, 30-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Padura Fuentes narra allo stesso tempo la storia di un veterinario cubano e dell'assassinio (ma anche dell'assasino) del rivoluzionario sovietico Trotskij. Piani narrativi separati che si intrecciano con lo scenario di sottofondo della Storia di una parte del 20° secolo. Con grandi protagonisti (come Trotskij) e indispensabili comparse (come Ramon e i suoi compagni di lotta). Padura Fuentes non cade nella tentazione, visto il tema quasi epico, di usare un linguaggio discostante. Una delle migliori ultime uscite.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati