€ 18.70€ 22.00
    Risparmi: € 3.30 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Uomini e donne nel Medioevo. Storia del genere (secoli XII-XV)

Uomini e donne nel Medioevo. Storia del genere (secoli XII-XV)

di Didier Lett


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Le vie della civiltà
  • Traduttore: Ferrara R.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2014
  • EAN: 9788815250544
  • ISBN: 8815250549
  • Pagine: 280
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Significati e modi di essere donna o uomo mutano nel tempo. Che cosa voleva dire allora essere uomo, essere donna nel Medioevo? Lo racconta questo viaggio intorno all'identità di genere: innanzitutto come era definita dalla religione, poi come si esprimeva nella divisione sociale dei ruoli, nelle differenti possibilità (per esempio di educazione e di lavoro, o di accesso al sacerdozio), nelle relazioni sociali, nella sessualità, nella vita coniugale. L'immagine che ne viene è quella di un tempo in cui i ruoli progressivamente si differenziano e soprattutto, sul finire del Medioevo, viene sancita una gerarchia tra i sessi e si afferma un predominio dell'uomo sulla donna destinato nell'epoca successiva ad accentuarsi.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Uomini e donne nel Medioevo. Storia del genere (secoli XII-XV) acquistano anche La legittimità contesa. Costruzione statale e culture politiche (Lombardia, XII-XV sec.) di Andrea Gamberini € 24.65
Uomini e donne nel Medioevo. Storia del genere (secoli XII-XV)
aggiungi
La legittimità contesa. Costruzione statale e culture politiche (Lombardia, XII-XV sec.)
aggiungi
€ 43.35