€ 57.80€ 68.00
    Risparmi: € 10.20 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Teoria e tecnica della consulenza. Nuove perizie e pareri. Divisioni, usufrutto, distanze e problematiche tecniche. Manuale di livello avanzato

Teoria e tecnica della consulenza. Nuove perizie e pareri. Divisioni, usufrutto, distanze e problematiche tecniche. Manuale di livello avanzato

di Tullio D'Angelo


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Sconti Potenti! Università  e Professionale

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il presente testo si pone come logica continuazione di quell'ormai classico testo che è stato Perizie e pareri. Il volume costituisce un manuale di livello avanzato, in quanto rivolto a utenti esperti che abbiano già una conoscenza della tematica peritale e procedurale. Chi svolge l'attività di consulente se da un lato deve indagare la realtà secondo i parametri disciplinari dell'estimo, dell'urbanistica, del diritto, della sociologia, dell'economia, dall'altro deve tener conto che ogni caso specifico ha comportamenti diversi da quelli che è possibile prevedere in sede teorica: sono proprio alcuni di tali comportamenti che vengono affrontati in questa sede. La presente opera conferisce alla consulenza la sua collocazione centrale nella ricerca peritale, attualizzando un metodo di lavoro che consente di abbracciare le specificità della materia. I numerosi esempi mettono a fuoco i nodi tematici dell'articolato settore delle consulenze, suggerendo uno o più percorsi per dare forma logica e consequenziale al lavoro, esaminandone approfonditamente gli aspetti più avanzati.
Il presente testo si pone come logica continuazione di quell’ormai classico testo che è stato Perizie e pareri. Il volume costituisce un manuale di livello avanzato, in quanto rivolto a utenti esperti che abbiano già una conoscenza della tematica peritale e procedurale. Chi svolge l’attività di consulente se da un lato deve indagare la realtà secondo i parametri disciplinari dell’estimo, dell’urbanistica, del diritto, della sociologia, dell’economia, dall’altro deve tener conto che ogni caso specifico ha comportamenti diversi da quelli che è possibile prevedere in sede teorica: sono proprio alcuni di tali comportamenti che vengono affrontati in questa sede. La presente opera conferisce alla consulenza la sua collocazione centrale nella ricerca peritale, attualizzando un metodo di lavoro che consente di abbracciare le specificità della materia. I numerosi esempi mettono a fuoco i nodi tematici dell’articolato settore delle consulenze, suggerendo uno o più percorsi per dare forma logica e consequenziale al lavoro, esaminandone approfonditamente gli aspetti più avanzati.

Tutti i libri di Tullio D'Angelo