€ 11.05€ 13.00
    Risparmi: € 1.95 (15%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 24 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 28 maggio Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Teoria del partigiano. Integrazione al concetto del politico

Teoria del partigiano. Integrazione al concetto del politico

di Carl Schmitt


Disponibilità immediata solo 1 pz.
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Piccola biblioteca Adelphi
  • Traduttore: De Martinis A.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2005
  • EAN: 9788845919664
  • ISBN: 8845919668
  • Pagine: 179
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Unendo il rigore del giurista alla penetrazione del filosofo, Schmitt delinea in questo libro i tratti distintivi del combattente "irregolare", ossia di colui che si è posto al di fuori dell'inimicizia convenzionale della guerra controllata e circoscritta tra Stato e Stato per trasferirsi in un'altra dimensione, quella dell'annientamento. Muovendo dai progenitori spagnoli che combattevano contro l'invasore francese al tempo di Napoleone, l'autore illustra l'evoluzione del "guerrigliero", passando per i rivoluzionari di professione di Lenin, i partigiani della seconda guerra mondiale, i terroristi algerini, i guerriglieri vietnamiti ecc.

Tutti i libri di Carl Schmitt

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Teoria del partigiano. Integrazione al concetto del politico acquistano anche Lezioni di economia dello sviluppo di Franco Volpi € 31.00
Teoria del partigiano. Integrazione al concetto del politico
aggiungi
Lezioni di economia dello sviluppo
aggiungi
€ 42.05


Ultimi prodotti visti