€ 12.25€ 12.90
    Risparmi: € 0.65 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Sull'oceano
Sull'oceano(2009 - brossura)
€ 11.40 € 12.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Sull'oceano

Sull'oceano

di Edmondo De Amicis


  • Editore: Ledizioni
  • Data di Pubblicazione: luglio 2019
  • EAN: 9788867059669
  • ISBN: 8867059661
  • Pagine: 211
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Pubblicato nel 1889, "Sull'Oceano" affronta il tema dell'emigrazione italiana a cavallo fra Ottocento e Novecento, prendendo come spunto il viaggio compiuto dall'autore cinque anni prima, da Genova a Buenos Aires, a bordo del piroscafo Galileo. Una narrazione a più voci, ma anche un reportage, dedicato a coloro che, miseri e affamati, decidevano di abbandonare la propria terra per cercare fortuna nelle mitiche "Americhe". Un coro di voci a tratti armoniose e a tratti dissonanti, stanche, malate e inermi, ma anche speranzose e desiderose di combattere per un futuro migliore; De Amicis, profondamente empatico, non può evitare di ammirare e supportare i suoi "fratelli laceri" e le sue "sorelle senza pane", "figli e padri di soldati che han combattuto e che combatteranno per la terra in cui non poterono o non potranno vivere".

Tutti i libri di Edmondo De Amicis

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Sull'oceano e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Interessante libro di viaggio, 16-03-2011, ritenuta utile da 5 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando mi sono approcciata alla lettura di questo libro, ero partita prevenuta, ma poi mi ha stupito in positivo.
Non è un romanzo vero e proprio, nel senso che non ha una trama: è più che altro un diario di bordo. Non vi è nessun evento di particolare importanza, attorno al quale si sviluppi il romanzo: l'autore si limita a descrivere le persone che incontra sulla nave e i piccoli eventi quotidiani che per sconfiggere la noia dovuta al lungo viaggio acquisiscono grande rilievo.
A me questo libro è piaciuto perché racconta la società italiana dell'epoca, agli inizi del Novecento, quando erano frequenti le grandi immigrazioni di massa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti