€ 9.35€ 11.00
    Risparmi: € 1.65 (15%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 48 ore e 36 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 20 agosto Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il suicidio. Studio di sociologia

Il suicidio. Studio di sociologia

di Émile Durkheim


Disponibilità immediata solo 1 pz.

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il suicidio è un problema di tutti. Una scelta privata che richiede discrezione e rispetto, ma le cui cause interpellano la responsabilità collettiva. Perché ci si toglie la vita? Perché si suicidano più gli uomini delle donne? Perché in certi Paesi più che in altri? Émile Durkheim alla fine dell'Ottocento sottolineò come la mancanza d'integrazione degli individui nella società fosse una delle cause fondamentali del suicidio. Un'analisi acuta e insuperata, che studia il problema dal punto di vista sociale, e segna una svolta non solo per la filosofia, ma anche per la psicoanalisi e la biologia. Arricchisce il volume un'ampia e aggiornata analisi delle ricerche, sociologiche e statistiche, condotte fino a oggi, che aiutano a capire il fenomeno forse più misterioso e inesplicabile dell'aggressività umana. Introduzione di Roberto Guiducci.

Tutti i libri di Émile Durkheim

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il suicidio. Studio di sociologia acquistano anche Il denaro, il debito e la doppia crisi spiegati ai nostri nipoti di Luciano Gallino € 15.30
Il suicidio. Studio di sociologia
aggiungi
Il denaro, il debito e la doppia crisi spiegati ai nostri nipoti
aggiungi
€ 24.65


Ultimi prodotti visti