€ 23.75€ 25.00
    Risparmi: € 1.25 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Un suicidio a fior d'acqua

di Antonio Ghislanzoni

  • Editore: Polyhistor
  • A cura di: F. Minonzio
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2021
  • EAN: 9788894503739
  • ISBN: 8894503739
  • Pagine: 312
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

"Un suicidio a fior d'acqua. Racconto umoristico", edito a Milano in due volumi presso Redaelli nel 1864, è un romanzo di Antonio Ghislanzoni (1824-1893) interamente ambientato a Lecco, sua città natale. Arturo Leoni, figlio diciottenne di un ricco commerciante dio Milano, viene mandato a Lecco a fare pratica di commercio. È un idealista romantico, che vive deformando la realtà, fra desiderio d'amore e pulsione di morte. Si innamora della bella Olimpia Sardi, spostata, matura 'diva' di provincia, compiaciuta di sedurre, indisponibile all'amore. Rifiutato, Leoni decide di darsi la morte. Lo salverà un amico, alter ego di Antonio Ghislanzoni, che in una finzione di suicidio gli farà sperimentare, fra gli ambigui bagliori del Carnevale, un feroce disinganno dalle illusioni giovanili. Della educazione sentimentale di Arturo fa parte il disvelamento della grettezza soffocante e moralmente sordida di quel mondo provinciale: dove la rispettabilità è il denaro, il sapere è nulla, un suicidio è occasione per divinare numeri del lotto. Arturo Leoni lascerà Lecco senza rimpianti per costruirsi altrove un futuro, e vi farà ritorno solo per sposare la dolce, malinconica, Olimpia Siriani.