€ 11.87€ 12.50
    Risparmi: € 0.63 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 9 ore e 15 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 7 dicembre. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Storia sociale della televisione in Italia (1954-1969)

Storia sociale della televisione in Italia (1954-1969)

di Damiano Garofalo


  • Editore: Marsilio
  • Collana: Elementi
  • Data di Pubblicazione: agosto 2018
  • EAN: 9788831729116
  • ISBN: 883172911X
  • Pagine: 172
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Il volume analizza la storia della televisione italiana delle origini a partire da una prospettiva sociale. Tramite l’utilizzo sia di dati statistici sugli ascolti televisivi, conservati presso gli archivi RAI, sia di memorie degli spettatori di quegli anni, rintracciate in diari e autobiografie, questo libro propone una storia del pubblico televisivo attraverso i mutamenti della società del “miracolo”. Quali sono i programmi entrati a far parte dell’immaginario del nostro paese? Quali erano le dinamiche di visione, privata e collettiva, messe in atto dalla TV delle origini? Ribaltando la prospettiva gerarchica della tradizione di studi sulla televisione italiana, il libro rivisita la TV degli anni cinquanta e sessanta a partire da un’analisi del suo pubblico.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Storia sociale della televisione in Italia (1954-1969) acquistano anche Media e società nel mondo contemporaneo di Lyn Gorman € 27.07
Storia sociale della televisione in Italia (1954-1969)
aggiungi
Media e società nel mondo contemporaneo
aggiungi
€ 38.94


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti