€ 19.20€ 20.00
    Risparmi: € 0.80 (4%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La storia negata. Il revisionismo e il suo uso politico

La storia negata. Il revisionismo e il suo uso politico

di A. Del Boca (a cura di)


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Neri Pozza
  • Collana: Bloom
  • A cura di: A. Del Boca
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2009
  • EAN: 9788854503717
  • ISBN: 8854503711
  • Pagine: 383
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Sottoporre a revisione la storia è il compito stesso degli studiosi, essendo la storiografia nient'altro che una costante riscrittura della storia. Perché, dunque, degli storici come gli autori di questo libro dovrebbero schierarsi contro il "revisionismo"? Perché sotto questo termine si è delineato, nel corso degli ultimi decenni in Italia e nel mondo, un "uso politico della storia" che ha poco a che fare con la ricerca storiografica. Un "uso politico" dalle molteplici diramazioni, ma che, soprattutto nella distorta ricostruzione della nostra storia nazionale, presenta alcune opinioni ossessivamente ripetute: l'idea che il Risorgimento sia stato una guerra di annessione e non un movimento di rinascita per l'unità nazionale; la concezione del fascismo come tentativo autoritario bonario, distinto dal totalitarismo nazista e volto all'edificazione di una patria che non sarebbe esistita prima; l'ipotesi della morte definitiva della patria sancita dall'8 Settembre e la conseguente rivalutazione dei combattenti di Salò come autentici patrioti. Tesi politiche che non hanno la benché minima serietà né il rigore dell'autentica indagine storica, ma che, raffigurando gli avversari come i difensori di una "vulgata resistenziale", di "verità di regime", mirano a distruggere i fondamenti stessi della nostra storia repubblicana e della nostra Costituzione. Contro questo "revisionismo" si schierano alcuni tra i migliori storici italiani.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La storia negata. Il revisionismo e il suo uso politico acquistano anche La vita quotidiana di un campo di concentramento fascista. Ribelli sloveni nel querceto di Renicci-Anghiari (Arezzo) di Daniele Finzi € 18.14
La storia negata. Il revisionismo e il suo uso politico
aggiungi
La vita quotidiana di un campo di concentramento fascista. Ribelli sloveni nel querceto di Renicci-Anghiari (Arezzo)
aggiungi
€ 37.34

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Fine a se stesso, 17-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Collezione di brevi saggi che affrontano il tema del "revisionismo" storico e della tempesta culturale che l'ha favorito in questi ultimi trent'anni. Ogni saggio si occupa di un tema in particolare (Isnenghi della discussione della "riunificazione nazionale", Labanca del nostro fascismo coloniale, eccettera) . La sinteticità di questi saggi in alcuni casi rende le argomentazioni un po' semplicistiche, da approfondire utilizzando delle note e delle bibliografia; in altri invece l'invettiva storica sembra un po' per lavoro accademico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti