€ 26.88€ 28.00
    Risparmi: € 1.12 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Splendori del risorto. Arte e fede nelle chiese del Triveneto. Catalogo della mostra (Verona, 13 ottobre 2006-7 gennaio 2007)

Splendori del risorto. Arte e fede nelle chiese del Triveneto. Catalogo della mostra (Verona, 13 ottobre 2006-7 gennaio 2007)

di A. M. Spiazzi, A. Nante, L. Andergassen (a cura di)


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Silvana
  • A cura di: A. M. Spiazzi, A. Nante, L. Andergassen
  • Data di Pubblicazione: novembre 2006
  • EAN: 9788836607600
  • ISBN: 8836607608
  • Pagine: 223
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il volume, edito in occasione delle rassegne organizzate per il IV Convegno Ecclesiale Nazionale, accompagna l'esposizione allestita al museo Miniscalchi Erizzo di Verona, che propone un centinaio di opere d'arte provenienti da Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. Codici miniati, dipinti, sculture lignee e in marmo, calici, ostensori e altre preziose opere di oreficeria narrano le radici cristiane di queste terre e testimoniano nei secoli l'attenzione ai temi evangelici della Resurrezione. Le opere spaziano dall'antichità all'età moderna: si segnalano, fra gli altri, il Sacramentario gregoriano di età ottononiana (XI secolo), un Crocifisso ligneo del XIII secolo proveniente dalla cattedrale triestina di San Giusto, il Cristo risorto di Alvise Vivarini, le tele cinquecentesche di Pordenone, Paris Bordon, Paolo Farinati, Domenico Tintoretto, e ancora opere di Giambattista e Giandomenico Tiepolo, fino a Canova. Il volume accoglie i saggi di Ambrogio Malacarne, Pasquale Iacobone, Sergio Tavano, dedicati all'analisi del tema della Resurrezione nella liturgia e nell'iconografia. L'intervento di Gian Paolo Marchini è infine dedicato alla storia del museo, sede della mostra.Verona,ottobre 2006 - gennaio 2007