€ 7.90
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

La sottile linea bianca (autobiografia)
€ 17.00 € 16.32
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La sottile linea bianca (autobiografia)

La sottile linea bianca (autobiografia)

di Lemmy Kilmister, Janiss Garza


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Dalai Editore
  • Collana: I tascabili
  • Traduttore: Vianello R.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2008
  • EAN: 9788860732705
  • ISBN: 8860732700
  • Pagine: 301
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Questa è la storia del più incredibile bevitore, del più entusiasta malato di sesso e suoni estremi che sia mai apparso su un palcoscenico. Cresciuto troppo in fretta e troppo per potersi accontentare del piccolo giro delle band amatoriali gallesi, Lemmy lanciò la sua prima band, i Rocking Vicars, in un incredibile tour in supporto a Jimi Hendrix. Non pago, nel 1975 si inventò un genere musicale (lo speedmetal) e fondò i leggendari Motorhead. In più di trent'anni di storia e concerti caldissimi, i Motorhead hanno realizzato 26 album, hanno vinto un Grammy Award e hanno dominato le scene del rock con successi come "Ace of Spades", "Bombar" e "Overkill". Nel corso di tutti questi anni il gruppo ha subito diversi scossoni e cambiamenti, ma Lemmy è sempre rimasto in sella. "La sottile linea bianca" è il suo furioso viaggio attraverso gli eccessi, il percorso di un uomo coerente solo nell'amore per la sua musica e il piacere. Una cavalcata a volte divertente e a volte offensiva e oltraggiosa, ma sempre in linea con lo stile inconfondibile del più rumoroso e ruvido cantante del mondo...

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Born to raise hell, 24-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Lemmy è Lemmy, nel bene e nel male. E' l'incarnazione della rockstar che vive di eccessi di ogni tipo, dall'alcool alle droghe, alle donne. Uno che a 65 anni continua a vivere a mille la sua vita. E nella sua autobiografia c'è esattamente questo, la vita sopra le righe di Lemmy la rockstar, insieme ad un sacco di pettegolezzi sul mondo del rock and roll, il tutto condito dalla sua ironia tagliente e balorda. Che è esattamente quello che mi aspettavo da Lemmy.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...