€ 11.90€ 14.00
    Risparmi: € 2.10 (15%)
Disponibilità immediata solo 3 pz.
Ordina entro 7 ore e 12 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 18 giugno Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il sorriso di Angelica

Il sorriso di Angelica

di Andrea Camilleri


Disponibilità immediata solo 3 pz.

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Gli anni non impediscono a Montalbano di riaccedere alle venture e agli incanti dell'esperienza adolescenziale: all'inadeguatezza emotiva, alle fantasticaggini, ai risalti del cuore, ai turbamenti, alla tenera e trepida lascivia; alle affezioni precipitose, anche: dagli scoppi d'ira, agli schianti di gelosia. Conosce a memoria la poesia "Adolescente" di Vincenzo Cardarelli. Recita a se stesso i versi sul "pescatore di spugne", che avrà la sua "perla rara". E sa, non senza diffidenza e discorde sospetto di decrepitezza, quando più e quando meno, tra il lepido e il drammatico, che "... il saggio non è che un fanciullo / che si duole di essere cresciuto". Non crede invece, alla sua "saggezza", la fidanzata Livia. E scambia per un tratto di guasconeria la confessione di un tradimento, fatta con la schiettezza propria dell'età men cauta. Montalbano è stato folgorato dalla bellezza, sensualmente sporca di vita, della giovane Angelica. Un misterioso personaggio, nascosto in un gomito d'ombra, confonde il commissario con una giostra di furti architettati geometricamente, secondo uno schema d'ordine di pedante e accanita astuzia. Quale sia la posta in gioco è da scoprire. La vicenda è ingrovigliata e ha punte d'asprezza. E intanto Montalbano si vede in sogno, costretto in un'armatura di cavaliere, e buttato dentro un torneo. Fuor di sogno, nel vivo delle indagini, irrompe, in questa "gara" similariostesca, la nuova Angelica.
"Come alla donna egli drizzò lo sguardo,
riconobbe quantunque di lontano
l’angelico sembiante e quel bel volto
che all’amorose reti il tenea involto."

Una banda di ladri ripulisce gli appartamenti di alcuni facoltosi professionisti di Vigàta. Le modalità dei furti si ripetono sempre uguali, quasi una sfida per il commissario Montalbano, anche perché il capo dell’organizzazione pare intenzionato a continuare ancora a lungo, senza timore di essere preso.
A subire un furto in casa è anche Angelica Cosulich, «trintina» di bell’aspetto, da pochi mesi trasferita nella locale sede della Banca siculo-americana.
A Montalbano Angelica ricorda in modo impressionante l’eroina dell’Orlando Furioso così come se l’era immaginata quando era sui banchi di scuola e si strugge d’amore per lei; ed è proprio il poema dell’Ariosto a scandire i punti salenti dell’intera vicenda che si snoda fantasiosa, emozionante, ironica, ricca di colpi di scena.
Quando però uno della banda viene trovato morto e la sfida si fa cruenta la verità si fa più vicina.

Tutti i libri di Andrea Camilleri

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il sorriso di Angelica acquistano anche Il gioco degli specchi di Andrea Camilleri € 13.16
Il sorriso di Angelica
aggiungi
Il gioco degli specchi
aggiungi
€ 25.06

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.6 di 5 su 58 recensioni)

5Camilleri non delude neanche questa volta!, 14-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Storia avvincente, con il mio amato Montalbano alle prese con un nuovo caso e con a ragazza fascinosa dal sorriso contagioso e irresistibile... Che porta il commissario a pensare al noto poema di Ariosto l'Orlando furioso. Un libro divertente e travolgente, che ho letto tutto d'un fiato, con il sorriso stampato in volto, data la narrazione spesso ironica e molto scorrevole, tipica dello stile di Camilleri. Buona lettura!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2E' un giallo spento, 10-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo ennesima indagine di Montalbano oltre che molto enigmatica è anche stucchevole nel presentare un protagonista sconvolto dal desiderio verso una gioventù ormai passata ma rimpianta e rifuggita attraverso la ubertosa Angelica. Mi convinco sempre di più che Camilleri scriva al meglio quando non si occupa del suo personaggio principe rimane godibile solo nel suo linguaggio sempre originale e estremamente empatico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Angelica, 20-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il sorriso di Angelica è un libro a suo modo innovativo: il parallelismo con l'Orlando Furioso che viene fuori continuamente dalle pagine del libro, rende il Commissario un personaggio ancor più peculiare, con una vena di colto romanticismo. Ma sempre "commissario" è, ed il giallo non mancherà di stupire con i suoi colpi di scena.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il sorriso di angelica, 21-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Il solito grande Camilleri! Fra tutti i libri di Camilleri quelli su Montalbano sono i miei preferito. Ogni storia riesce ad essere originale e ci mostra un cambiamento caratteriale e fisico nel personaggio di Montalbano, sembra di seguirne la crescita (invecchiamento) e quasi ci spinge ad affezionarci a Salvo.
L'intreccio giallo è ben congeniato e l'ambientazione siciliana ha il suo fascino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Sempre grande, 13-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il solito sempre positivo Andrea Camilleri, con questo libro regala ai suoi affezzionati lettori l'ennesima prova della sua immensa bravura. Scrittore che non conosce limiti all'inventiva, come sempre cattura il lettore dalla prima all'ultima pagina. Sinceramente non capisco i commenti negativi di altri lettori
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il sorriso di Angelica (58)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti