€ 10.96€ 12.90
    Risparmi: € 1.94 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Sinistra e Israele. La frontiera morale dell'Occidente

Sinistra e Israele. La frontiera morale dell'Occidente

di Fabio Nicolucci


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Salerno
  • Collana: Aculei
  • Data di Pubblicazione: novembre 2013
  • EAN: 9788884028778
  • ISBN: 8884028779
  • Pagine: 280
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

"Sinistra" e "Israele": due termini che oggi sembrano cosi distanti per la nostra cultura politica di europei e italiani da costituire quasi un ossimoro. Il loro rapporto è faticoso e pieno di incomprensioni, alimentate da luoghi comuni e pregiudizi. Il miglior combustibile per far divampare polemiche e rancori. Nessuno si ricorda che il padre del socialismo "scientifico", Carlo Marx, era ebreo. Che molti rivoluzionari russi erano ebrei. La tradizione giudaica è parte costitutiva della nostra cultura, soprattutto di quella della sinistra, e delle nostre città da duemila anni. Sentinella di un Occidente contro l'Oriente per la destra, ponte tra Occidente e Oriente per la sinistra. Fabio Nicolucci, in questo suo nuovo lavoro, sostiene che Israele indubitabilmente fa parte dell'Occidente. Israele è l'Occidente dell'Occidente. Non è possibile negare l'identità comune. In particolar modo l'autore si sofferma sul rapporto di Israele e della sinistra con l'Occidente: per Israele, con un inedito in Italia (per fonti e ricchezza) studio dei rapporti tra neoconservatori Usa e israeliani; per la sinistra, con una non diplomatica analisi dei suoi vizi, dei problemi e dei rapporti con Israele, e infine della via da seguire per ritrovare una sua capacità di ricollocarsi nel nuovo mondo, quello del post 11 settembre.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Sinistra e Israele. La frontiera morale dell'Occidente acquistano anche Odissea. Libro 23º di Omero € 6.00
Sinistra e Israele. La frontiera morale dell'Occidente
aggiungi
Odissea. Libro 23º
aggiungi
€ 16.96

Voto medio del prodotto:  1 (1 di 5 su 1 recensione)

1Un vero peccato, 20-05-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Il tema è di alto respiro, peccato che il libro sia illeggibile. Lo stile è fumoso, il linguaggio è oscuro, in modo da far pensare al lettore tapino quanto colto sia l'autore. Qualche esempio di belle frasi: "La teoria dello scontro di civiltà fu elaborata da S. H., ma il passaggio da un uso analitico a uno analogico e paradigmatico è opera del gruppo dei neoconservatori". O anche: "S. Attribuisce questa debolezza al relativismo e allo storicismo, cioè in definitiva al campo del realismo".
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti