€ 10.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Sicilian tragedi
€ 18.00 € 16.92
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Sicilian Tragedi

Sicilian Tragedi

di Ottavio Cappellani


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar contemporanea
  • Data di Pubblicazione: maggio 2008
  • EAN: 9788804576815
  • ISBN: 8804576812
  • Pagine: 329
  • Formato: brossura

Trama del libro

Una "black comedy" colta ed esilarante. In Sicilia, nel coloratissimo palcoscenico mediterraneo dove nacquero la Tragedia e la Commedia, un'umanità composita e chiassosa assiste a una storia di odio, amore, omicidio, vendetta, sangue. Sullo sfondo, il giorno più bello della vita di una donna: il suo matrimonio. Tra i protagonisti, due famiglie di pari dignità mafiosa ferocemente contrapposte per la bellezza e l'onore di una "fimmina" e Tino Cagnotto, regista d'avanguardia "rotto a tutte le sperimentazioni". Per il suo Romeo e Giulietta recluta due colonne del teatro popolare catanese sfidando ad un tempo tutta la varia umanità degli assessori, patrocini, feste di piazza e sagre del pesce spada.

I libri più venduti di Ottavio Cappellani

Tutti i libri di Ottavio Cappellani

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0Sicilian Tragedi, 05-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro incredibile per la quantità di emozioni che sa suggerire. Una simpatica storia ambientata nella Sicilia orientale dei giorni nostri, tra Catania e la provincia di Siracusa.
Una storia dove si intrecciano mafiosi, assessori, "arripudduti" e teatranti. Il tutto intorno ad un Giulietta e Romeo che non riesce ad arrivare alla fine.
Il tono è molto leggero e piacevole, espresso in linguaggio colorito (a volte con qualche parolaccia di troppo) ma sempre gradevole, che più di una volta strappa sorrisi divertiti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Bah...!!!, 22-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Bah una brutta scopiazzatura dello stile di Camilleri, riuscita pessimamente.... un terzo delle "parolacce" le ho trovate gratuite... qualche battuta carina che rispecchia cmq lo humor proprio del popolo siciliano.... non ho trovato il filo della storia, direi anzi che non c'è storia!!!
Ritieni utile questa recensione? SI NO