€ 15.20€ 16.00
    Risparmi: € 0.80 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Come si fanno le cose

di Antonio G. Bortoluzzi

  • Editore: Marsilio
  • Collana: Romanzi e racconti
  • Data di Pubblicazione: maggio 2019
  • EAN: 9788829700509
  • ISBN: 8829700509
  • Pagine: 224
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

“Come si fanno le cose” di Antonio Bortoluzzi racconta come la rabbia possa diventare disperazione senza l’intervento dell’amore che riassesta le cose. Tra i panorami delle dolomiti bellunesi, tra montagne stupende e fabbriche dismesse, due operai ormai cinquantenni sognano di cambiare il loro destino, mettendo a punto il colpo del secolo. Valentino e Massimo hanno sempre lavorato sodo e hanno visto il territorio cambiare sotto i loro occhi. Il primo è da sempre un uomo malinconico e nostalgico mentre l’altro ha fatto diventare, nel tempo, la sua esuberanza qualcosa di rabbioso. Prima c’è stata la recessione, poi la mobilità e la cassa integrazione e infine un incendio che li ha quasi arsi vivi come è successo ad altri operai nel tragico incendio della Thyssen Krupp. Valentino e Massimo non ce la fanno più a vivere così e quando una ditta orafa rileva il magazzino che una volta era stato quello della loro fabbrica, decidono che questo è il lasciapassare per la felicità: con una rapina ben organizzata potranno avere abbastanza denaro per aprire un agriturismo sui monti. Il sogno di Valentino e Massimo è in fondo onesto e il senso di colpa non è troppo grande perché quella fatica se la sono sudata. Tutto sembra andare per il meglio fino a quando Valentino non incontra Yu, una ragazza che cerca di imparare le parole in italiano e, durante il tragitto nella stessa corriera presa da tutti gli operai per andare alle fabbriche ai piedi delle montagne, la giovane cinese le trascrive su un taccuino. Per Valentino è l’inizio di un amore e di una speranza e forse la fine dell’agognata rapina e fuga. “Come si fanno le cose” ci racconta il desiderio di cambiare, la frustrazione di chi vive nelle vallate nate all’indomani della tragedia del Vajont.

I libri più venduti di Antonio G. Bortoluzzi

Vedi tutti