€ 12.66€ 14.90
    Risparmi: € 2.24 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 13 ore e 6 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo giovedì 20 dicembre Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
E se l'Italia tornasse alla lira? Vantaggi, costi e rischi

E se l'Italia tornasse alla lira? Vantaggi, costi e rischi

di Enrico Marelli, Marcello Signorelli


Disponibilità immediata

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

«Mancava nel panorama bibliografico del nostro paese un lavoro di ampio respiro che affrontasse in modo equilibrato la questione della nostra permanenza nell’Eurozona. L’agile, ma completo, libro di Enrico Marelli e Marcello Signorelli colma questa lacuna, corredando l’analisi della questione stessa con un breve excursus storico sulla nostra partecipazione alla moneta comune e sul percorso svolto dall’Unione monetaria in quasi venti anni di esistenza, e con una disamina degli scenari aperti per l’evoluzione dell’Unione, la sua sopravvivenza e le necessarie riforme.» (dalla Prefazione di Nicola Acocella, Vice-Presidente della Società Italiana degli Economisti)

«Questo libro svolge bene il difficile compito di spiegare con parole accessibili le tematiche collegate alla genesi dell’euro e agli effetti della sua introduzione nell’Eurozona fino alla sua recente crisi. Il libro ha quindi non solo una pregevole valenza didattica ma risulta anche fondamentale per un processo decisionale autenticamente democratico, non solo nella forma ma anche nella sostanza.» (dalla Postfazione di Alessandro Vercelli, già Vice-Presidente della International Economic Association)

Indice

Prefazione, di Nicola Acocella
Introduzione
Parte Prima – Due decenni (o quasi) con l’euro
1. Perché l’Italia entrò nell’euro
2. Le debolezze iniziali dell’Unione monetaria
3. Il primo decennio di vita dell’euro: opportunità poco sfruttate
4. La lunga crisi dell’ultimo decennio: cause e conseguenze
Parte Seconda – E se l’Italia tornasse alla lira?
5. Come potrebbe avvenire il ritorno alla lira?
6. I vantaggi
7. I costi e rischi
Parte Terza – Quale futuro per l’euro e l’Ue?
8. Riforme indispensabili per la sopravvivenza dell’euro
9. Possibili scenari per l’euro e per l’Europa
Conclusioni
Postfazione, di Alessandro Vercelli
Bibliografia

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano E se l'Italia tornasse alla lira? Vantaggi, costi e rischi acquistano anche Politica economica. Le politiche nel nuovo scenario europeo e globale di Enrico Marelli € 33.60
E se l'Italia tornasse alla lira? Vantaggi, costi e rischi
aggiungi
Politica economica. Le politiche nel nuovo scenario europeo e globale
aggiungi
€ 46.26

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Molto interessante, 05-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro contiene una chiara e completa sintesi di una problematica troppo spesso trattata, a livello divulgativo, in modo generico e superficiale. Sono riportati con gradualità e completezza, dall'inizio dell'unione valutaria, gli aspetti e vicende di economia e politica economica connesse all'adozione dell'euro che hanno interessato ed incidono anche sul quadro politico ed economico italiano di questi giorni. Un'ampia analisi coniugata con efficacia nel mosaico delle economie europee non ancora sufficientemente integrate.
Gli autori concludono con analisi e indicazioni di possibili soluzioni di convergenza di breve e lungo termine.
Libro da leggere attentamente e da diffondere, per meglio documentarsi e comprendere la portata dei problemi connessi ai costi e rischi di un ritorno alla lira con i possibili scenari di politiche economiche alternative.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Libro completo sulla materia , 17-01-2018, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Si tratta di un libro completo e chiaro sulla materia. Soprattutto equilibrato esponendo le varie tesi anche se poi prende la sua posizione. Espone i problemi e le difficoltà di perseguire certe soluzioni soprattutto nel caso di passaggio dall'euro a una nuova moneta
Ritieni utile questa recensione? SI NO