€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 64 ore e 1 minuto e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 29 maggio Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La scuola giusta. In difesa del liceo classico

La scuola giusta. In difesa del liceo classico

di Federico Condello


Disponibilità immediata solo 1pz.
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Orizzonti
  • Data di Pubblicazione: aprile 2018
  • EAN: 9788804685999
  • ISBN: 8804685999
  • Pagine: 263
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Studiare il greco e il latino ha ancora un senso oggi? Il liceo classico è una scuola «vecchia», che deve essere completamente rivista o tutt'al più riservata ad una circoscritta élite di alunni? Federico Condello, docente di Filologia greco-latina all’Università di Bologna e autore, risponde a queste e ad altre spinose domande sul rapporto tra il liceo classico e questa nostra epoca moderna in La scuola giusta. In difesa del liceo classico.
In un mondo che dà sempre maggiore risalto alle materie scientifiche, in cui Cina e India hanno programmi scolastici ed universitari avanzatissimi per lo studio della matematica e delle discipline correlate, perché mantenere viva un’istituzione che predilige lo studio delle lingue antiche, il greco e il latino, a scapito dell’inglese, della chimica o della fisica? Condello, in questa sua arringa, guida i lettori attraverso la creazione e la storia del liceo classico, evidenziando il patrimonio culturale che questa istituzione si propone di tramandare, dando agli studenti una formazione a tutto tondo che sia in grado di prepararli alla loro carriera futura, qualunque essa sia. Tramite i ragionamenti del grecista possiamo comprendere le motivazioni che rendono il liceo classico non solo un esperimento distintivo della storia italiana, ma anche una risorsa inestimabile e poco sfruttata per favorire l’eguaglianza scolastica.
È necessario, quindi, superare i preconcetti di coloro che considerano questa istituzione obsoleta e capire e preservare le peculiarità del liceo classico che, come scrisse Umberto Eco, “consente di immaginare quello che non è stato ancora immaginato; e questo distingue il grande architetto dal più modesto dei geometri.”

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La scuola giusta. In difesa del liceo classico acquistano anche Odissea. Libro 23º di Omero € 5.94
La scuola giusta. In difesa del liceo classico
aggiungi
Odissea. Libro 23º
aggiungi
€ 21.24


Ultimi prodotti visti