€ 17.57€ 18.50
    Risparmi: € 0.93 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Lo schiavista

Lo schiavista

di Paul Beatty

  • Editore: Fazi
  • Collana: Le strade
  • Traduttore: Castoldi S.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2016
  • EAN: 9788876259418
  • ISBN: 8876259414
  • Pagine: 369
  • Formato: brossura
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Trama del libro

"So che detto da un nero è difficile da credere, ma non ho mai rubato niente. Non ho mai evaso le tasse, non ho mai barato a carte. Non sono mai entrato al cinema a scrocco, non ho mai mancato di ridare indietro il resto in eccesso a un cassiere di supermercato". Questo l'inizio della storia di Bonbon. Nato a Dickens - ghetto alla periferia di Los Angeles - il nostro protagonista è rassegnato al destino infame di un nero della lower-middle-class. Cresciuto da un padre single, controverso sociologo, ha trascorso l'infanzia prestandosi come soggetto per una serie di improbabili esperimenti sulla razza: studi pionieristici di portata epocale, che certamente, prima o poi, avrebbero risolto i problemi economici della famiglia. Ma quando il padre viene ucciso dalla polizia in una sparatoria, l'unico suo lascito è il conto del funerale low cost. E le umiliazioni per Bonbon non sono finite: la gentrificazione dilaga, e Dickens, fonte di grande imbarazzo per la California, viene letteralmente cancellata dalle carte geografiche. È troppo: dopo aver arruolato il più famoso residente della città - Hominy Jenkins, celebre protagonista della serie Simpatiche canaglie ormai caduto in disgrazia -, Bonbon dà inizio all'ennesimo esperimento lanciandosi nella più oltraggiosa delle azioni concepibili: ripristinare la schiavitù e la segregazione razziale nel ghetto. Idea grazie alla quale finisce davanti alla Corte Suprema.

I libri più venduti di Paul Beatty

Vedi tutti

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Lo schiavista e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Grande rivelazione, 01-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Vincitore del premio Man Booker Prize 2016, è uno dei quei libri che merita sicuramente di essere letto. Non è particolarmente facile come lettura e, a tratti, risulta poco scorrevole. Ma il tema centrale è molto attuale e interessante. Assolutamente consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO