€ 9.60€ 10.00
    Risparmi: € 0.40 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Saul
Saul(1990)
€ 7.97 € 8.30
Normalmente disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Saul

Saul

di Vittorio Alfieri


  • Editore: Garzanti
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 16
  • A cura di: B. Maier
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2015
  • EAN: 9788811810780
  • ISBN: 8811810787
  • Pagine: LXXVII-98
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Considerato il capolavoro di Alfieri, "Saul" è una tragedia di argomento biblico, lineare nell'intreccio ma potente e drammatica. In primo piano la figura del sovrano: nel suo animo nobile e sensibile albergano uno smisurato orgoglio e una cupezza sconsolata; diviso tra cielo e terra, ribelle a Dio, non riesce a dominare l'anelito che lo avvelena: oltrepassare "il limite". Vittima della sua brama di potere si macchia di crudeltà e delitti, pur consapevole che porteranno solo rovina. Il contrasto insanabile stringe a poco a poco Saul nel cerchio della follia, da cui evade con un ultimo gesto: l'eroico suicidio, catarsi della tragedia.

I libri più venduti di Vittorio Alfieri

Tutti i libri di Vittorio Alfieri

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Saul acquistano anche Virgilio di Niklas Holzberg € 21.15
Saul
aggiungi
Virgilio
aggiungi
€ 30.75

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Saul e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

4Alfieri, 03-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Saul è il capolavoro di Alfieri. Un testo moderno e originale, in cui il protagonista è anche l'antagonista di sé stesso. La tragedia si svolge tutta all'interno della psiche di Saul, personaggio particolare e di grande caratterizzazione. Tema biblico e mistico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Mirabile tragedia con soggetti biblici, 19-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"Saul" è una tra le più note tragedie alfieriane assieme a "Mirra" e "Filippo e, proprio come nelle altre due, tutta la vicenda ruota attorno all'eroe eponimo, che tuttavia non appare nel primo atto. Le fonti dell'opera sono le più disparate e vanno da alcuni testi di Shakespeare, al Libro dei Re, alle poesie di Ossian nella traduzione italiana ad opera di Melchiorre Cesarotti, agli "Essais" di Montaigne e a molto altro ancora: il tutto assemblato in modo originale da Vittorio Alfieri in cinque atti che meritano davvero un'attenta lettura. La vicenda, come è noto, è tratta dalla Bibbia ed oltre all'eroe-protagonista (Re Saul)compaiono personaggi quali David (l'eroe del limite, del senso della misura in contrapposizione rispetto a Saul), Micol e Gionata (i figli del Re), Abner (confidente del Re nonchè suo cugino) ed una serie di figure minori. L'opera in endecasillabi sciolti racconta il dramma del potere e l'incapacità del protagonista di accettare i propri limiti, o almeno un'incapacità non totale ma che dura quasi fino alla fine, ovvero sino all'inevitabile suicidio, acme di questa tragedia come di tantissime altre. Una tragedia in cui la catastrofe è implicita e percepibile sin dall'inizio, ma che certamente, nonostante il passare del tempo, non perde mai la propria capacità attrattiva.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti