€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Rosso Parigi

Rosso Parigi

di Maureen Gibbon


Disponibilità immediata
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Traduttore: Boringhieri G.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2016
  • EAN: 9788806228408
  • ISBN: 8806228404
  • Pagine: 241
  • Formato: rilegato

Trama del libro

Parigi, 1862. Una ragazza con dei provocanti stivaletti verdi è ferma davanti a una vetrina. Sul suo blocco sta disegnando il gatto che dorme dentro la bottega quando l'avvicina un uomo, misterioso e affascinante, che la fissa. Poi le chiede se può prendere in mano il disegno e con pochi tratti sicuri riesce a infondervi la vita. Lui è Edouard Manet, lei Victorine Meurent. Il loro incontro - questo incontro - cambierà la loro vita e la storia dell'arte mondiale. Per sempre. All'inizio Manet stabilisce un torrido ménage à trois con Victorine e la sua coinquilina Denise, ma presto la relazione diventa qualcosa di più e lei gli chiede di scegliere. Così la diciassettenne Victorine abbandona la sua vecchia vita per immergersi nella Parigi degli impressionisti, dei café della bohème viziosa e sentimentale di Baudelaire, dei circoli dei canottieri dipinti da Renoir, delle soffitte romantiche e degli atelier più promiscui. Narrando la storia vera di Victorine Meurent, la musa di Manet, la donna che gli farà da modella per tanti dei capolavori che hanno fondato l'arte moderna - da Colazione sull'erba alla celebre Olympia - e che diventerà lei stessa rinomata pittrice, Maureen Gibbon ha scritto un romanzo sensuale come i colori di una tavolozza impressionista. Rosso Parigi è il racconto dell'educazione artistica ed erotica di una giovane donna avida di vita e di esperienze, affamata dei colori della felicità e delle gioie del corpo.
In Rosso Parigi di Gibbon ritroviamo una parte della storia del mondo, una parte importante che ci rende come siamo, così contemporanei e così astratti. Quella raccontata in questo romanzo è infatti la storia di Edouard Manet e della sua futura fidanzata, Victorine Meurent, ovvero colei che influenzerà lo straordinario pittore impressionista e la sua arte. Siamo a Parigi, nel 1862, e Victorine sta disegnando sul suo blocco di appunti. La giovane donna, dal bizzarro abbigliamento e dall’aria sognante, ritrae un gatto che dorme a pancia in su. Un uomo rimane colpito da questa ragazza così particolare e le si avvicina chiedendole di prendere lui stesso in mano il disegno per ritrarre il sonnacchioso felino. Quello che accade sul foglio da disegno è un vero miracolo: il gatto sembra essere lì, vivo e presente nella pagina tanto è convincente il tratto dell’uomo. Lui è Manet e Victorine non potrà far altro che innamorarsene perdutamente. Costretta all’inizio in una sorta di rapporto a tre con il pittore e la sua coinquilina Denise, Victorine impone ad Edouard una scelta, che sia definitiva e che porti Manet solo tra le sue braccia. Inizia così una storia importante, fatta di pittori, di Salon de l’art, di atelier, di strani personaggi e di tanto amore. Con Rosso Parigi si fa un salto nel fascino dell’atmosfera della capitale francese di quegli anni, tra impressionisti, caffè bohemienne e poeti maledetti. Manet condurrà infatti la sua Victorine tra i meandri dell’arte e lei aprirà finalmente il cuore di un pittore che fino ad allora non aveva saputo amare abbastanza.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Rosso Parigi acquistano anche La locanda degli amori diversi di Ito Ogawa € 14.45
Rosso Parigi
aggiungi
La locanda degli amori diversi
aggiungi
€ 29.75

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Rosso Parigi e condividi la tua opinione con altri utenti.


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti