€ 25.65€ 27.00
    Risparmi: € 1.35 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Il Rinascimento perduto. La letteratura latina nella cultura italiana del Quattrocento

Il Rinascimento perduto. La letteratura latina nella cultura italiana del Quattrocento

di Christopher S. Celenza


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Descrizione del libro

Com'è possibile che molta della migliore produzione intellettuale del Quattrocento italiano, la letteratura e la filosofia in lingua latina degli umanisti, sia così poco conosciuta? Perché gran parte di ciò che i pensatori quattrocenteschi consideravano "filosofia" non è giudicata tale anche oggi? Celenza, esplorando "cosa" si sia davvero perduto della cultura rinascimentale, trova le risposte a questi interrogativi nelle idee elaborate dall'illuminismo, dalle storiografie nazionaliste dell'Ottocento e dall'assetto dei curricula universitari. L'autore lascia poi la parola agli umanisti - in particolare Marsilio Ficino, Lorenzo Valla, Angelo Poliziano, Leonardo Bruni -, analizzando quali fossero le loro idee di filosofia, saggezza, imitazione, ortodossia e status sociale. Il suo recupero del "Rinascimento perduto", il "lungo quindicesimo secolo" che va da Petrarca a Bembo, consente una generale rivalutazione dell'opera degli umanisti italiani e aiuta infine a comprendere la loro continuità con il passato medievale e con figure canoniche del pensiero occidentale più tardo.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il Rinascimento perduto. La letteratura latina nella cultura italiana del Quattrocento acquistano anche Dionigi l'Areopagita e il platonismo cristiano di Salvatore Lilla € 17.57
Il Rinascimento perduto. La letteratura latina nella cultura italiana del Quattrocento
aggiungi
Dionigi l'Areopagita e il platonismo cristiano
aggiungi
€ 43.22