€ 10.00
Prodotto non disponibile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Rime. Canzoni d'amore

Rime. Canzoni d'amore

di Dante Alighieri


Prodotto non disponibile
  • Editore: SEI
  • Collana: Sestante
  • A cura di: G. Ioli
  • Data di Pubblicazione: luglio 2013
  • EAN: 9788805073757
  • ISBN: 880507375X
  • Pagine: XXXII-189
  • Formato: brossura

Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!

Descrizione del libro

Nella sua giovanile "bottega d'artista" il poeta dell'Inferno e del Paradiso creò queste "rime sparse" che divennero preziosi documenti per le sue opere immortali e per il suo intero percorso d'artista: rime inanellate dalla costante dell'amore, nelle sue più varie sfumature e occasioni. E rivelano anche al più smaliziato e scettico lettore d'oggi la loro originalità e attualità. L'amore sentimentale e ideale, dai tratti angelicati o dolenti dello Stilnovo. Quelli comici e realistici ispirati a fanciulle con ghirlandetta o a donne dall'animo crudele. L'amore mondano e cortese che evoca eleganze e svaghi quotidiani. Sognanti e magici mondi d'evasione insieme a damigelle e amici. L'amore di poesia che riunisce i suoi "fedeli" e ne sostiene il dialogo nelle frequenti canzoni epistolari, giocose tenzoni con i più cari amici. L'amore pensoso e dottrinale che conduce alle riflessioni morali e religiose. L'amore civile, che sotto il velame dell'immagine femminile accompagna, spiega e consola le ingiustizie dell'esilio. Canzoni d'amore, tutte percorse da ardente inquietudine: un'inquietudine che da sette secoli non cessa di coinvolgere e affascinare il lettore. Con un saggio di Charles S. Singleton. Dossier illustrato: frammenti di un percorso amoroso.

Tutti i libri di Dante Alighieri