€ 15.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Il ragazzo di Bruges
Il ragazzo di Bruges(2018 - rilegato)
€ 9.90 € 8.41
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Il ragazzo di Bruges
Il ragazzo di Bruges(2015 - brossura)
€ 6.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il ragazzo di Bruges

Il ragazzo di Bruges

di Gilbert Sinoué


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Neri Pozza
  • Collana: I narratori delle tavole
  • Edizione: 14
  • Traduttore: Romano E.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2009
  • EAN: 9788873057550
  • ISBN: 8873057551
  • Pagine: 284
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Firenze, giugno 1441: nei pressi della locanda dell'Orso un ragazzo sta conversando con Lorenzo Ghiberti, il celebre scultore e pittore che proprio in quei giorni è intento all'opera della sua vita: la terza porta del Battistero di San Giovanni. Il ragazzo fa appena in tempo a riferire al maestro che Donatello, tornato da Lucca, desidera incontrarlo, quando si accascia al suolo con una daga piantata tra le scapole. Poco lontano, un uomo fugge in direzione dell'Arno…Anversa e Tournai, durante lo stesso anno: Willemarck e Wauters, due giovani apprendisti di Van Eyck - il grande artista delle Fiandre cui si deve, secondo molti, l'invenzione della pittura a olio - vengono trovati cadaveri con la gola tagliata e il medesimo pigmento in bocca: Terra di Verona.Bruges, ancora nel 1441: Jan, il giovane figlio adottivo di Van Eyck, di ritorno verso sera da casa di messer Cornelis con un prezioso cofanetto di pigmenti, si imbatte in un'orrenda visione: il corpo di un uomo con gli occhi strappati, la gola squarciata e una polvere verdastra che gli cola dalle labbra…""Si sta avvicinando. Anversa e Tournai, oggi Bruges"": è l'amaro commento di Van Eyck. A che cosa alludono queste parole?Perché l'assassino dovrebbe ""avvicinarsi"" alla vita, alla città, alla stessa famiglia del riverito pittore? Perché, infine, nel suo sancta sanctorum, nella parte più nascosta della sua bottega - tra storte, alambicchi, strani liquidi grigiastri e sostanze sconosciute dall'intenso odore di muschio -, con l'indice posato sulle labbra, Van Eyck aveva un giorno mormorato a Jan: ""Ragazzo mio, bisogna saper tacere, soprattutto quando si sa""?Tra le brume delle Fiandre e il cielo luminoso della Toscana, in compagnia di personaggi come Donatello, Antonello da Messina, Brunelleschi, Fra' Angelico, si snoda un thriller carico di suspense e di avventura, oltre che un impeccabile romanzo storico che ci riporta all'epoca d'oro della pittura.",""Un romanzo storico perfetto… una delle più folli cospirazioni artistiche della storia".L'Express"Un romanzo articolato tra delitti, misteri e sostanze prodigiose che consente, accanto alla piacevole lettura, un ripasso della storia dell'arte".Diario"Omicidi e epidemie, un giallo fanta-artistico per il figlio segreto di Van Eyck".La Stampa

I libri più venduti di Gilbert Sinoué

Tutti i libri di Gilbert Sinoué

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Un ottimo romanzo storico!, 25-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Se amate i gialli e l'arte del Quattrocento, questo libro è per voi! Intrighi e morte non mancano nella raffinata Corte di Cosimo de' Medici. Qui arriva, nel 1441, il giovane Jan, figlio adottivo del celebre pittore fiammingo Van Eyck. Colpi di scena ma anche pagine commoventi e toccanti in un romanzo scritto in modo elegante e piacevolissimo. Un libro che affascina per la passione verso l'arte dell'Umanesimo italiano. Da leggere tutto d'un fiato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...