€ 27.55€ 29.00
    Risparmi: € 1.45 (5%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Le radici del romanticismo

Le radici del romanticismo

di Isaiah Berlin


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Saggi. Nuova serie
  • Edizione: 2
  • A cura di: H. Hardy
  • Traduttore: Ferrara degli Uberti G.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2001
  • EAN: 9788845916403
  • ISBN: 8845916405
  • Pagine: 258
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In questo libro Berlin espone la sua teoria riguardo al Romanticismo, che considera la più grande rivoluzione cognitiva all'interno dell'Occidente moderno. Berlin rivela, ad esempio, che l'attacco ai Lumi è già implicito negli stessi Lumi, grazie a figure come Vauvenargues (con il suo pessimismo nichilista), Montesquieu (con il suo esasperato relativismo antropologico) o persino Hume (col tarlo scettico che rode dall'interno il grande edificio empirista). Non solo: oltre a gettar luce su figure misconosciute eppure decisive come Hamann, Berlin delinea un Romanticismo "temperato" di Kant, Schiller e Fichte, contrapponendolo a quello "senza biglie" di Schelling, di Schlegel, delle poesie di Tieck e dei racconti di Hoffmann.

Tutti i libri di Isaiah Berlin

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Le radici del romanticismo, 08-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Estremamente suggestivo. E' uno strano caso di affabulazione ridondante e, proprio per questo, avvincente. Da uno dei maestri del pensiero politico europeo del secolo passato non ci si poteva aspettare di meglio, vale ogni euro speso, fidatevi, non vi pentirete dell'acquisto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti