€ 16.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Quando l'attesa si interrompe. Riflessioni e testimonianze sulla perdita prenatale

Quando l'attesa si interrompe. Riflessioni e testimonianze sulla perdita prenatale

di Giorgia Cozza


Prodotto momentaneamente non disponibile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

"Non c'è battito, l'attesa si è interrotta". Un aborto spontaneo è un dolore grande per la donna. È una promessa di immensa gioia che si infrange, lasciando nel cuore incredulità, delusione e amarezza. Il 15-25% delle gravidanze si interrompe spontaneamente nel primo trimestre. E ogni anno in Italia circa 2 gravidanze su 100 si concludono con una morte perinatale. Questo libro si propone di offrire una risposta a quelli che sono gli interrogativi più comuni quando si perde un bimbo nell'attesa o subito dopo la nascita. Perché è successo? Capiterà di nuovo? Riuscirò a diventare madre? Sono necessari controlli e accertamenti? Perché gli altri non capiscono questo dolore? E il futuro papà? Cosa prova un uomo in queste situazioni? Grazie agli interventi di numerosi esperti - psicologi, ostetriche, ginecologi, neonatologi - viene offerta una chiave di lettura delle reazioni fisiche ed emotive della donna, e si riflette sulle tappe e sui tempi di elaborazione del lutto. Uscire dal silenzio che, troppo spesso, avvolge questi argomenti rendendoli quasi dei tabù, può essere di grande aiuto per la donna, ma anche per chi le sta vicino (partner, familiari, amici, operatori sanitari).

Tutti i libri di Giorgia Cozza

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.8 di 5 su 4 recensioni)

5Finalmente, 19-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Finalmente un libro fatto per le mamme che hanno perso i propri piccoli. E' il primo caso in italia di scrittrice che si preoccupa di chi suo malgrado si è visto negare dalla vita una delle esperienze a cui ogni donna dovrebbe andare incontro almeno una volta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Piccoli angeli che non ci sono piu, 05-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Piccoli angeli che non ci sono piu se non nel cuore delle mamme che li hanno persi. Un libro testimonianza che raccoglie gli interventi di tutti quei genitori che si sono visti inevitabilmente strappare dal cuore oltre che dal ventre il loro cucciolo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Da leggere, 20-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ampliato dalle fedeli testimonianze di chi ci è passato, di chi si è sentito dire quelle terribili parole "Non c'è battito". E dopo? Cosa viene dopo? Oltre alla separazione fisica occorre affrontare anche quella emotiva per non rimanere ancorati a un qualcosa che fisicamente non c'è più.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4IL SEQUEL DI "GOCCIA DI VITA: ALEX", 29-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
La delicatezza del racconto è sempre la solita. Giorgia Cozza riesce a trattare con delicatezza atrraverso le storie di mamme come lei il tema della morte neonatale. Perche che sia successo alla 6 o alla 38 settimana, un figlio è un figlio dal momento in cui lo si scopre. Ottimo anche per chi non sa come aiutare un'amica, una figlia, una sorella che si trovi in questa situazione. Preferibile leggere prima "Goccia di vita: Alex" poi procedere con la lettura di questo testo, vista la profondità dell argomento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO