€ 9.00€ 18.00
    Risparmi: € 9.00 (50%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 13 ore e 12 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo giovedì 27 aprile   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il qualunquista. Guglielmo Giannini e l'antipolitica

Il qualunquista. Guglielmo Giannini e l'antipolitica

di Carlo M. Lomartire


Disponibilità immediata solo 1pz.
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Le scie
  • Data di Pubblicazione: 2008
  • EAN: 9788804580935
  • ISBN: 8804580933
  • Pagine: 185

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Remainders -50%

Descrizione del libro

Per effetto della "crisi della politica" si fa sempre più uso dei termini "qualunquismo" e "qualunquista", che hanno oggi una connotazione negativa. Ma da dove provengono quelle parole? Alla fine del 1944, mentre al Nord si sta ancora combattendo, Guglielmo Giannini, giornalista e brillante commediografo napoletano, dal temperamento anticonformista e pirotecnico, fonda a Roma il settimanale "L'Uomo Qualunque", che da voce a comuni sentimenti di frustrazione e ansia di riscatto, di ostilità per i politici professionisti (la "casta") e desiderio di rinnovamento. Il successo di vendita è travolgente, nonostante il forte boicottaggio dell'apparato politico. Sull'onda di tale successo nasce il movimento "Fronte dell'Uomo Qualunque" che alle elezioni politiche del 2 giugno 1946 ottiene il 5,3% dei consensi (Giannini risulterà il più votato dopo De Gasperi e Togliatti) e che alle amministrative dello stesso anno si affermerà come primo partito in molte città del Centro-sud. Sincero democratico, di sentimenti repubblicani e liberali, grande comunicatore, Giannini inventò la moderna antipolitica come strumento per fare politica. Fondamentalmente ingenuo e non abbastanza spregiudicato non si accorse, però, che la Democrazia cristiana, suo principale avversario nell'area moderata, aveva bisogno dei voti andati al "Fronte dell'Uomo Qualunque" e perciò si mosse in modo deciso per farlo scomparire. Morì il 13 ottobre 1960, alla vigilia del suo 69° compleanno.

Tutti i libri di Carlo M. Lomartire

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il qualunquista. Guglielmo Giannini e l'antipolitica acquistano anche Platea. 479 a. C. di William Shepherd € 15.30
Il qualunquista. Guglielmo Giannini e l'antipolitica
aggiungi
Platea. 479 a. C.
aggiungi
€ 24.30

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Il qualunquista, 28-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il giornalista Carlo Maria Lomartire ricostruisce, in modo avvincente e con dovizia di particolari, la curiosa vicenda politica e privata di Giancarlo Giannini, personaggio istrionico, straordinario oratore, grande comunicatore e penna brillante, che seppe dare voce alle opinioni dell'uomo della strada, inventando, oltre sessant'anni fa, l'antipolitica. Esiste l'edizione economica negli Oscar.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti