€ 42.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il principio speranza

Il principio speranza

di Ernst Bloch


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: Saggi
  • Edizione: 2
  • Traduttori: De Angelis E., Cavallo T.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2005
  • EAN: 9788811740544
  • ISBN: 8811740541
  • Pagine: XXXVII-1618
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Contrapposto all'attualità e all'ideologia della "fine della storia", "Il principio speranza" - che fonda la sua ontologia sulla potenzialità dell'essere e sull'apertura al cambiamento - risulta oggi audacemente inattuale ma ricchissimo di suggestioni su temi sempre aperti. Nelle cinque parti che costituiscono il suo capolavoro (iniziato nel 1938 e dato alle stampe per la prima volta nel 1959) Bloch esplora la dimensione utopica del pensiero in tutte le sue molteplici manifestazioni: oltre il "principio del piacere" delle vecchie utopie, ma anche oltre il "principio di realtà", inteso come passiva accettazione del già-dato. Gran parte del "Principio speranza" è dedicata a una fenomenologia degli stati utopici della coscienza: dai desideri più profondi dei singoli alle opere d'arte e ai grandi miti collettivi, fino alle forme che si annunciano nell'arte di consumo. In tutte queste forme, attraverso una "ontologia del non ancora", si delineano i tratti di una realtà conciliata che servono da guida e da orientamento per l'azione storica. In questo senso, "Il principio speranza" individua un possibile antidoto al nichilismo e all'angoscia: senza promettere redenzione e salvezza, senza confondere la caduta di alcuni idoli con la caduta degli ideali.

Tutti i libri di Ernst Bloch