€ 9.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La porta di Merle. Lezioni da un cane libero pensatore
€ 10.00 € 8.50
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
La porta di Merle. Lezioni da un cane libero pensatore
€ 18.60 € 15.81
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La porta di Merle. Lezioni da un cane libero pensatore

La porta di Merle. Lezioni da un cane libero pensatore

di Ted Kerasote


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: TEA
  • Collana: Esperienze
  • Traduttore: Giaccari R.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2009
  • EAN: 9788850218547
  • ISBN: 8850218540
  • Pagine: 430
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Merle e Ted Kerasote si sono incontrati nel deserto dello Utah. Merle aveva circa dieci mesi, era stato abbandonato e aveva l'aria di cercare qualcuno che lo adottasse. Ted aveva quarant'anni, scriveva articoli e saggi sugli animali ed era alla ricerca di un compagno a quattro zampe. Merle si è subito trasferito nella casa di Ted, che abita in una zona prevalentemente rurale, e Ted ha fatto installare una porta che permettesse a Merle di andare e tornare a suo piacere, completamente libero. In questo modo, fra i due si è instaurato un rapporto unico che ha insegnato molto a entrambi, ma soprattutto a Ted: gli ha insegnato che non si tratta solo di lasciare la porta aperta al mondo esterno (anche se è importante), quanto di lasciarla aperta ai nostri sentimenti, permettendo agli altri di entrare e uscire.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Peccato la fine..., 06-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissima storia di un cane libero, o "libero pensatore" come definito dall'autore. Forse un pò troppi riferimenti a studi tecnici e ad esperti cinofili che interrompevano il corso della storia, ma comunque sono stati spunti molto interessanti. Non ho dato le 5 stelle semplicemente perché ho trovato crudele e disumano sottoporre il lettore ai particolari angoscianti della morte di ben due cani, non ho potuto tollerarlo, è sempre la solita storia: libro con cani almeno un cane morto nel finale. E per un'amante di questi cuccioli pelosi come me questo è inaccettabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO