€ 21.85€ 23.00
    Risparmi: € 1.15 (5%)
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Poeti per Vincenzo Vela. Antologia di testi in versi e in prosa attorno all'opera dello scultore

Poeti per Vincenzo Vela. Antologia di testi in versi e in prosa attorno all'opera dello scultore

di G. A. Mina (a cura di)

  • Editore: Casagrande
  • Collana: Versanti
  • A cura di: G. A. Mina
  • Illustratore: Zeni M.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2021
  • EAN: 9788877138996
  • ISBN: 8877138998
  • Pagine: 171
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

«Ideato come un omaggio all'artista Vincenzo Vela (1820-1891), questo volumetto di testi poetici e in prosa si prefigge al contempo di essere, per così dire, un tentativo di verifica, una prova di riscontro. Duecento anni or sono nasceva a Ligornetto, nel lembo di terra più a meridione della Svizzera, non ancora Stato federale, Vincenzo Vela, il massimo artista ticinese e una delle personalità più rilevanti a livello mondiale nell'ambito della creazione scultorea di stampo civile e realista nella seconda metà dell'Ottocento. La sua opera segnò una svolta nel dinamico sviluppo stilistico e sociale del ritratto civico e del monumento pubblico che seguì al declino del neoclassicismo, anticipando, per vari aspetti, le avanguardie novecentesche. Votato alla rappresentazione del vero e all'adesione quasi esclusiva al dato reale, inteso come parametro di una società progredita e democratica - analogamente al coetaneo Gustave Courbet, formidabile iniziatore del realismo in pittura -, Vela innovò con determinazione il genere del monumento pubblico e della raffigurazione individuale, interpretati come elementi costituenti un preciso messaggio pubblico, allora condiviso da larghe fasce della popolazione lombarda e piemontese, ma anche ticinese...» (Dalla Premessa di Gianna A. Mina)